Header ad
Header ad
Header ad

BASKET LE MURA: Gesam Gas&Luce a valanga sulla Carispezia

Termina con il punteggio di 93-47, la sfida fra Gesam Gas&Luce e la Carispezia Arquati, valida per la settima di andata. Al PalaSprint non c’è stata storia, con le biancorosse che da subito hanno imposto il proprio gioco, alzando un muro in difesa e riuscendo a segnare con gran continuità, conquistando la quinta vittoria consecutiva e mantenendo a due punti il divario con la capolista Schio. Domani a Lucca partirà il raduno azzurro, poi il campionato tornerà il 27 novembre, con la sfida casalinga fra Gesam e Battipaglia.

Primo quarto interpretato alla perfezione dalla squadra lucchese: difesa, contropiede e buone trame d’attacco consentono alla Gesam di prendere subito un buon margine (9 Harmon, 7 Pedersen). Le locali perdono subito De Pretto per una brutta botta alla caviglia (rientrerà nel secondo quarto), ma tentano comunque di restare aggrappate al punteggio con la lunga McIntyre, 8 punti nel parziale, per uno score al decimo di 24-11 biancorosso. Il divario si allarga nei dieci successivi, con la Carispezia che prova ad arginare Gesam con la difesa a zona, ma le biancorosse, Harmon in testa, sono letteralmente on fire e chiudono il primo tempo sul 47-27.

Nel secondo tempo spazio per tutte le giocatrici biancorosse. Gesam non perde d’intensita e allunga ulteriormente (Harmon 25, Pedersen 20, Dotto 11 e 12 palle recuperate), chiudendo la gara sul 93-47 fra gli applausi dei tanti tifosi biancorossi presenti. Da domani a Lucca spazio alla Nazionale azzurra che, sabato prossimo, se la vedrà contro la Gran Bretagna, al PalaTagliate alle ore 20:45, per l’importante match di qualificazione a Eurobasket Women 2017.

Abbiamo proseguito da dove avevamo lasciato domenica scorsa – dichiara coach Diamanti -. Grande intensità difensiva, poi la partita si è messa subito bene, loro hanno forse perso fiducia e noi abbiamo allungato, mantenendo alta l’intensità. Volevamo arrivare alla pausa con una vittoria e una prestazione di continuità e così è stato. Questo è un aspetto molto positivo”.

dav

Il tabellino:

La Spezia-Lucca: 47-93 (11-24; 27-47; 33-74)

La Spezia: Bocchetti 2, Corradino 5, Nori , Aldrighetti , Costa , Premasunac 9, De Pretto 4, McIntyre 14, Bacchini 3, Reke5, Linguaglossa 2, Carrara. All Corsolini

Lucca: Battisodo 6, Landi 3, Tognalini 2, Pedersen 20, Dotto 11, Wojta 6, Harmon 25, Crippa 5, Miccoli 6, Salvestrini, Ndjock 9, Mandroni. All Diamanti

Note: antisportivo a Corradino al minuto 8:14, a Premasunac al minuto 9:43, a Bocchetti al minuto 22:23.

Tutti gli aggiornamenti e le news Le Mura sul sito internet www.basketfemlemura.it, sulla pagina facebook – BFLeMuraLucca e su twitter – @BFLeMuraLucca.

Lorenzo Vannucci

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi