Header ad
Header ad
Header ad

EuroBasket Women: Le convocate azzurre in vista del match contro la Gran Bretagna

Domenica prossima prende il via il raduno che accompagna la Nazionale Femminile agli ultimi due impegni dell’EuroBasket Women 2017 Qualifiers. Le Azzurre giocano il 19 novembre a Lucca contro la Gran Bretagna (ore 20.45, diretta SkySportHD) e il 23 in Montenegro (Podgorica, ore 18.00).

Con un successo la squadra di Andrea Capobianco, forte del 4-0 maturato finora, sarebbe certa della qualificazione all’Europeo da prima classificata del girone C.

Le Azzurre si radunano nella serata di domenica 13 a Lucca e si alleneranno per una settimana in preparazione alla partita che potrebbe regalarci la qualificazione. All’andata l’Italia si impose a Manchester 48-60 con 27 punti di Chicca Macchi, al rientro in Azzurro.

Così Andrea Capobianco. “Rispetto a quella partita abbiamo perso Jenifer Nadalin, che voglio ringraziare una volta ancora per la disponibilità, ma ritroviamo Sabrina Cinili al 100%. Ci attende una partita molto dura, la Gran Bretagna si gioca tutto e per l’occasione ha recuperato l’organico al completo. D’altra parte se vogliamo essere una squadra ambiziosa dobbiamo essere capaci di affrontare partite come queste. Sicuramente andremo incontro a delle difficoltà, dovremo compattarci certi che il pubblico di Lucca come sempre ci darà una mano. Abbiamo una settimana di tempo per prepararci al meglio, dovremo sfruttare ogni minuto di tempo”.

Il Settore Squadre Nazionali Femminile in occasione degli incontri di qualificazione all’Europeo Italia-Gran Bretagna (19 novembre, Lucca) e Montenegro-Italia (23 novembre, Podgorica) convoca le seguenti giocatrici:

Martina Bestagno (’90, 1.89, centro, Famila Schio)
Sabrina Cinili (’89, 1.91, ala, Saces-Mapei Napoli)
Chiara Consolini (’88, 1.85, guardia, Passalacqua Ragusa)
Martina Crippa (’89, 1.78, guardia-ala, Gesam Lucca)
Valeria De Pretto (’91, 1.85, ala, Spezzina La Spezia)
Francesca Dotto (’93, 1.70, playmaker, Gesam Lucca)
Marcella Filippi (’85, 1.86, ala, Fila S. Martino Di Lupari)
Alessandra Formica (’93, 1.89, centro, Passalacqua Ragusa)
Maddalena Gaia Gorini (’92, 1.81, playmaker, Passalacqua Ragusa)
Martina Kacerik (’96, 1.81, guardia, Fixi Torino)
Laura Macchi (’79, 1.88, ala, Famila Schio)
Raffaella Masciadri (’80, 1.85, ala, Famila Schio)
Kathrin Ress (’85, 1.93, centro, Famila Schio)
Martina Sandri (’88, 1.84, ala, Umana Venezia)
Giorgia Sottana (’88, 1.75, playmaker, Famila Schio)
Cecilia Zandalasini (’96, 1.85, ala, Famila Schio)

Atlete a disposizione:
Emily Correal (’90, 1.90, centro, Castel Carugate)
Lorela Cubaj (’99, 1.92, centro, Umana Venezia Mestre)
Elisa Ercoli (’95, 1.90, centro, Geas S.S.Giovanni)
Ashley Ravelli (’93, 1.74, guardia, Techedge Broni)
Laura Spreafico (’91, 1.80, ala, Passalacqua Ragusa)
Federica Tognalini (’91, 1.82, ala, Gesam Lucca)

Lo staff
Responsabile SSNF: Gaetano Laguardia
Allenatore: Andrea Capobianco
Assistente: Giovanni Lucchesi
Assistente: Antonio Bocchino
Video Analista: Giustino Altobelli
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
Medico: Piergiuseppe Tettamanti
Ortopedico: Andrea Billi (13-19 novembre)
Ortopedico: Roberto Fabbrini (20-24 novembre)
Massofisioterapista: Giampaolo Cau
Massofisioterapista: Davide Pacor
Coordinatore SSNF: Sandra Palombarini
Team Manager: Marco Gatta
Addetto Stampa: Giancarlo Migliola
Funzionario Fip: Francesco Forestan
Videomaker: Marco Cremonini

Il programma
13 novembre
ore 18.00 Raduno c/o Hotel Guinigi
ore 19.00-20.30 Allenamento

14-15 novembre
ore 10.00-12.30 Allenamento
ore 17.30-20.00 Allenamento

16-17 novembre
ore 11.00-13.30 Allenamento
ore 20.15-22.45 Allenamento

18 novembre
ore 10.00-12.30 Allenamento
ore 17.30-20.30 Allenamento

19 novembre
ore 11.00-12.30 Allenamento
ore 20.45 Italia-Gran Bretagna

20 novembre
ore 9.00 Trasferimento a Roma
ore 18.30-20.30 Allenamento

21 novembre
ore 9.00–12.30 Allenamento
ore 18.00-20.30 Allenamento

22 novembre
ore 14.00 Volo Roma-Podgorica
ore 18.00-20.30 Allenamento

23 novembre
ore 10.00-11.00 Allenamento
ore 18.00 Montenegro-Italia

24 novembre
ore 12.15 Volo Podgorica-Roma

Fine raduno

La situazione
La classifica: Italia 4-0; Gran Bretagna, Montenegro 2-2; Albania 0-4.

Prima giornata (21 novembre 2015)
Italia-Albania 121-38; Montenegro-Gran Bretagna 78-64

Seconda giornata (25 novembre 2015)
Gran Bretagna-Italia 48-60; Albania-Montenegro 39-99

Terza giornata (20 febbraio 2016)
Italia-Montenegro 57-56; Gran Bretagna-Albania 122-36

Quarta giornata (24 febbraio 2016)
Albania-Italia 40-86; Gran Bretagna-Montenegro 71-67

Quinta giornata (19 novembre 2016)
Italia-Gran Bretagna; Montenegro-Albania

Sesta giornata (23 novembre 2016)
Montenegro-Italia; Albania-Gran Bretagna

Tutti i gironi
Gruppo C: ITALIA, Albania, Gran Bretagna, Montenegro
Gruppo A: Lettonia, Lituania, Slovenia
Gruppo B: Croazia, Francia, Estonia, Paesi Bassi
Gruppo D: Germania, Lussemburgo, Serbia, Ucraina
Gruppo E: Islanda, Portogallo, Slovacchia, Ungheria
Gruppo F: Bulgaria, Grecia, Russia, Svizzera
Gruppo G: Belgio, Bielorussia, Polonia
Gruppo H: Bosnia, Israele, Romania, Turchia
Gruppo I: Finlandia, Spagna, Svezia

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi