Header ad
Header ad
Header ad

Dal 9 novembre ogni secondo mercoledì del mese il biglietto di ingresso al cinema Arté costerà 2 euro

A partire dal prossimo 9 novembre ogni secondo mercoledì del mese fino a febbraio il biglietto di ingresso al cinema Artè di Capannori costerà  2 euro. Le altre date in cui si potrà usufruire del biglietto scontato sono  il 14 dicembre, l’11 gennaio e l’8 febbraio.

L’amministrazione comunale in collaborazione con Cineforum Ezechiele 25,17 che gestisce la stagione cinematografica di Arté, ha infatti deciso di aderire all’iniziativa ‘Cinema2Day’ promossa dal Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) in collaborazione  ANEM,  ANICA e ANEC.

“Si tratta di un’iniziativa molto valida che volentieri sposiamo – afferma l’assessora alla cultura Silvia Amadei -, perché si pone l’obiettivo di riavvicinare le persone alle sale cinematografiche. La stagione di Artè sta andando bene, ma abbiamo voluto cogliere questa opportunità per far conoscere la nostra struttura culturale ad un pubblico ancora più vasto, poiché anche un biglietto d’ingresso più basso può essere un incentivo per andare a vedere un film. Il cinema è cultura e la cultura va promossa sempre, perché è motivo di crescita  per tutta  la comunità. Ringraziamo il cineforum Ezechiele per aver colto questa occasione insieme a noi”.

Il film in programma mercoledì 9 novembre è ‘Io, Daniel Blake’ di Ken Loach, Palma D’Oro al Festival di Cannes, (Gran Bretagna-Francia 2016, 100′) con Hayley Squires, Micky McGregor, Natalie Ann Jamieson. Il film sarà in programmazione anche sabato 5 (ore 20 e 22) domenica 6 (ore 18 e 20)  e lunedì 7  novembre (ore 21) con biglietto a prezzo intero.

Daniel Blake è un falegname 59enne costretto a chiedere un sussidio statale a causa di una grave crisi cardiaca che gli impedisce di lavorare. Questa statica premessa si trasformerà ben presto in un incubo nel momento in cui, a causa di assurdi cavilli burocratici, l’uomo sarà costretto a cercare comunque un nuovo lavoro per sopravvivere, nell’attesa di ottenere il sussidio che gli è dovuto. Al centro dell’Impiego incontrerà allora Katie, una giovane madre in difficoltà esattamente come lui: stringerà con la donna una sincera amicizia che porterà i due ad aiutarsi vicendevolmente nel tentativo di migliorare le loro difficili vite.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi