Header ad
Header ad
Header ad

Lucca in “rosa” per la prevenzione del tumore al seno

Tinge di “rosa” la città la campagna di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno. Da oggi infatti alcuni principali monumenti cittadini, sono stati adornati di una sciarpa di color rosa, il colore scelto come simbolo della campagna. Le installazioni sono state rese possibili grazie alla collaborazione dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lucca.

Un incontro informativo sul tema, realizzato grazie alla collaborazione tra Commissione Pari Opportunità, Comune di Lucca,  ASL Nordovest e associazioni del territorio Città delle Donne, Associazione Don Baroni, Centro Donna Lucca, Soroptimist, Cgil Spi-coordinamento donne Lucca), è in programma per venerdì 21 ottobre nella Sala Cred di via S.Andrea (centro storico, n°21) alle ore 21.  Durante “Fuoriclasse2016: tutti insieme per essere più forti”, questo il titolo dell’appuntamento, verrà posta l’attenzione sugli aspetti psicologici del percorso di screening e cura della malattia.

L’incontro, che sarà moderato dalla giornalista Valeria Giglioli, dovrà servire in particolare a focalizzare l’attenzione su due aspetti: i percorsi di auto-aiuto e la funzione dell’arte come sostegno delle persone che affrontano la terapia. Dopo i saluti dell’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Lucca, Ilaria Vietina, sarà la volta dell’introduzione del dottor Araldo Marconi, nella quale verrà illustrato il percorso senologico, e dalla dottoressa Simona Giovannelli, oncologa responsabile del tumore della mammella. L’approfondimento sarà affidato alla dottoressa Stefania Tocchini, psicologa della Breast Unit lucchese, Sabrina Franci, blogger (“Lottare, vivere, sorridere” su Repubblica.it) e Eleonora Vanni, digital artist.

“Le iniziative hanno visto la collaborazione di molti segno che l’interesse su queste tematiche resta molto alto – Ilaria Vietina e Daniela Grossi, rispettivamente assessore alle Pari Opportunità e presidente della Commissione Pari Opportunità – Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato e invitiamo associazioni, istituzioni e cittadinanza a partecipare all’incontro che svolgerà domani sera per un momento di approfondimento molto utile”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi