Header ad
Header ad
Header ad

BASKET: Gesam Gas&Luce batte la Fixi Torino 69-55

La squadra biancorossa vince al PalaTagliate, nel posticipo della terza di andata, contro una Fixi Piramis Torino mai doma. Ci sono voluti trenta minuti per scrollarsi di dosso Bruner e compagne, che fin dal primo minuto hanno messo i bastoni fra le ruote alla Gesam, con una difesa ben schierata. La squadra lucchese ha però fatto la voce grossa nell’ultimo quarto, allungando fino al +14 finale, riscattandosi così dalla sconfitta subita sabato scorso; a segno, infine, tutte le giocatrici biancorosse entrate sul parquet. Domenica la squadra sarà di scena a Ragusa, in un match sicuramente molto impegnativo.

Lucca parte molto forte, benissimo Crippa e Dotto dall’arco, con Harmon che regala da sotto il 10-4 locale dopo quattro minuti. Torino accorcia con Quarta ma, prima Dotto, poi Wojta, lanciano la Gesam sul +8, fino alla bomba di Crippa che chiude il quarto sul 23-12. Le ospiti premono sull’acceleratore e una indemoniata Marangoni agguanta le biancorosse a quota 26, con Lucca che segna solo dalla distanza con Crippa in quasi sei di gioco. Gesam non riesce a costruire buoni tiri e le percentuali si abbassano, mentre Torino spreca davvero poco, passando in vantaggio ad una manciata di secondi dal termine (Tikvic e Davis), prima che Ndjock e Harmon, ai liberi, trovino il +1, 34-33.

Nella ripresa si lotta punto a punto, con le due squadre che non mollano di un centimetro. Torino si mette a zona, Lucca difende con grinta, a Bruner risponde Wojta, a Quarta la giovane Miccoli, a Davis la rientrante Tognalini con lo score che, al terzo fischio, segna 49 pari. Negli ultimi dieci Gesam cambia finalmente marcia, segna a ripetizione (Pedersen, Harmon, Battisodo, Ndjock) e chiude ogni spazio, concedendo solo 6 punti alle avversarie. Al fischio finale il punteggio segna 69-55 per la squadra lucchese, importante vittoria in vista della trasferta a Ragusa.

Le partite ravvicinate sono sempre difficili da preparare – dichiara coach Diamanti -. Contro Napoli abbiamo tirato molto male, anche oggi abbiamo fatto fatica e potevamo perdere sicurezza. Oggi però era importante vincere e così è stato e sono contento per la reazione nel finale. Credo che sarà un campionato molto equilibrato, intanto da domani pensiamo alla sfida contro Ragusa”.

Il tabellino:

Lucca-Torino: 69-55 (23-12; 34-33; 49-49)

Lucca: Battisodo3 , Landi ne, Tognalini 2, Pedersen 14, Dotto 11, Wojta 10, Harmon 14, Crippa 9, Miccoli 2, Salvestrini ne, Ndjock 4, Mandroni ne. All Diamanti

Torino: Giacomelli ne, Tikvic 6, De Chellis ne, Kacerik , Quarta 6, Bruner 16, Cordola , Marangoni 9, Davis 12, Gatti 6. All. Spanu

Note: antisportivo a Battisodo al minuto 28:18. Uscita per cinque falli Wojta al minuto 36:02 e Gatti al minuto 37:16.

Tutti gli aggiornamenti e le news Le Mura sul sito internet www.basketfemlemura.it, sulla pagina facebook – BFLeMuraLucca e su twitter – @BFLeMuraLucca.

Lorenzo Vannucci

Addetto stampa Basket Femminile Le Mura

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi