Header ad
Header ad
Header ad

LuccAutori, il 7 ottobre doppio appuntamento con Ennio Cavalli e Divier Nelli

XXII FESTIVAL LUCCAUTORI

XV PREMIO RACCONTI NELLA RETE

COMUNICATO STAMPA

LuccAutori  –  Doppio appuntamento con Ennio Cavalli e Divier Nelli

VENERDI  7 OTTOBRE 

CAPANNORI  Venerdi 7 ottobre ore 10 all’Auditorium della Scuola secondaria di primo grado Carlo Piaggia – Capannori il poeta e scrittore ENNIO CAVALLI  presenta il libro  “I gemelli giornalisti sempre in viaggio” (Piemme).

Cavalli, romagnolo di nascita, vive a Roma. E’ stato Inviato speciale e Caporedattore culturale dei GRR-RAI. È un noto poeta e narratore, vincitore di numerosi importanti premi nazionali, tra i quali il “Campiello – Giuria dei Letterati” e il “Viareggio” Poesia.  Ad accogliere Cavalli ci saranno alcune classi della scuola media che si sono preparate sul nuovo testo dello scrittore. Saranno presenti il vice sindaco  di Capannori, Lara Piazza, ed il presidente di LuccAutori – Premio Racconti nella Rete, Demetrio Brandi.

I gemelli giornalisti vanno in pensione, ma non per questo le avventure finiscono. Anzi! È l’occasione per un viaggio mozzafiato. Passando per la coloratissima Barcellona, raggiunta con la Nave dei Libri, il nostro piccolo protagonista andrà alla riscoperta dell’antica Etruria, piena di misteri, storia e luoghi incantati. E tutto questo a bordo di un fuoristrada nuovo di zecca!

LUCCA  Venerdi 7 ottobre alle 10  Sala Conferenze Villa Bottini appuntamento con le “Occasioni Tobiniane”, in collaborazione con la Fondazione Mario Tobino. Incontro con lo scrittore DIVIER NELLI sul tema  “Il narratore è un dio in miniatura”. Lo scrittore come creatore di universi, mondi dove tutto è possibile e personaggi indimenticabili che tengono il lettore incollato dalla prima all’ultima pagina.  Partecipano gli studenti delle scuole medie di Lucca.

Divier Nelli è l’ideatore e coordinatore della Scuola di Narrazione della Fondazione Mario Tobino. E’scrittore, editor, consulente editoriale e docente di scrittura creativa. Ha pubblicato i romanzi: La contessa (Passigli, 2002), Falso binario (Passigli, 2004), Il lungo inganno (scritto a quattro mani con Leonardo Gori, Hobby & Work, 2009), Il mio cadavere (riscrittura del classico ottocentesco di Francesco Mastriani, Rusconi, 2010), Amore dispari (Gallucci, 2013), Coma (Gallucci, 2014). Decine di suoi racconti sono apparsi in antologie per Guanda, Tea, Hobby & Work, Piemme, Sonzogno, Newton. Per Guanda ha curato l’antologia di racconti Drugs. Dal 2010 al 2014 ha diretto i Gialli Rusconi. Dal 2006 si dedica all’insegnamento delle tecniche di narrazione nelle scuole di tutti gli ordini e gradi. Dal 2012 col progetto sperimentale Come si scrive un libro, finanziato dal Comune di Firenze, fa lezione nelle scuole elementari e medie del territorio. Per la fondazione Tobino, nell’ambito del premio Mario Tobino, tiene lezioni per le scuole superiori della lucchesia. È editor esterno per Tea e lettore per Giunti.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi