Header ad
Header ad
Header ad

IL TEATRO DEL CARRETTO E LA MOSTRA “LE STANZE DEL SOGNO”

IL TEATRO DEL CARRETTO E LA MOSTRA “LE STANZE DEL SOGNO”
L’esposizione apre il 29 settembre nella Casermetta San Martino, a Lucca

Un percorso emozionale che fa precipitare il visitatore-spettatore in una dimensione onirica: sono queste le suggestioni de “Le Stanze del sogno”, esposizione curata dalla Compagnia Teatro Del Carretto e allestita nella Casermetta San Martino, proprio lungo la passeggiata pedonale delle Mura di Lucca, la cui inaugurazione è prevista per il 29 settembre. La storica Compagnia teatrale, ha voluto ripercorrere idealmente la lunga strada che l’ha portata ad essere una realtà di riferimento nazionale per il teatro d’Innovazione: interpretazioni che rivoluzionano l’immaginario e atmosfere misteriose hanno consacrato in questi anni il Teatro Del Carretto, rendendolo riconoscibile e indimenticabile anche al di fuori dei confini italiani ed europei.

LA MOSTRA – LE STANZE DEL SOGNO

Come da titolo, l’esposizione sarà divisa in Stanze, ognuna dedicata a uno spettacolo del repertorio della Compagnia: un luogo, tra costumi, attori artificiali e spezzoni di scenografie, che porterà il visitatore a perdersi nella cognizione spazio-temporale. Tra le altre, tante le Stanze dedicate a Shakespeare, a cui poi si sostituisce Collodi, nella Stanza di “Pinocchio”, dove si anima il Paese dei Balocchi: il sogno più atteso dai bambini, il ricordo più struggente degli sogno-di-una-notte-di-mezza-estate_ridottaadulti. Poi sarà la volta dell’”Iliade”, dove un campo di battaglia ricostruito e installazioni a grandezza naturale, come cavalli in movimento che si impennano e tornano poi a rilassarsi, faranno emergere tutta l’umana tragicità dell’opera.

Alcuni video mostreranno inoltre estratti di spettacoli, dettagli sui costumi di scena e sugli attori che hanno reso unica la ricerca artistica e creativa del Teatro Del Carretto.

Come un’immersione completa e sconvolgente nel mondo della finzione, la mostra coinvolgerà  lo spettatore in un viaggio onirico, dove la realtà si farà sogno.

La mostra, allestita nella Casermetta San Martino, sopra via Buiamonti, in zona Porta Santa Maria, resterà aperta dal 29 settembre al 12 novembre, tutti i giorni, con orario continuato dalle 10 alle 18, ultimo ingresso ore 17.30. L’esposizione, inoltre, sarà visitabile sempre nella Casermetta San Martino dal 15 dicembre all’8 gennaio, tutti i giorni, dalle 10 alle 14 e sabato e festivi, dalle 10 alle 17. La mostra resterà chiusa nei giorni 25 e 26 dicembre e 1° gennaio. Sarà possibile visitare la mostra anche a partire dal 15 marzo 2017, fino ai primi mesi di novembre 2017.

LA COMPAGNIA DEL TEATRO DEL CARRETTO

Nato a Lucca grazie all’incontro tra la drammaturga e regista Maria Grazia Cipriani e lo scenografo Graziano Gregori, il Teatro Del Carretto porta avanti la sua attività di ricerca e innovazione da più di trent’anni. Il percorso avviato negli anni Ottanta ha da sempre avuto come vocazione la fusione tra il “meraviglioso” e realtà.

Tanti i premi e i riconoscimenti ottenuti: dal premio UBU per la ricerca drammaturgica e visiva al premio ALDO TRIONFO, al premio HYSTRIO, al premio ETI per le scenografie di Pinocchio. Preziosi gli attestati entusiasti arrivati da grandi maestri della cultura nazionale e internazionale, quali Lele Luzzati, Vittorio Gassman , Edoardo Sanguineti e Jeann-Pierre Vincent.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.teatrodelcarretto.it, la pagina Facebook “Teatro del Carretto” o contattare la compagnia al 3279041086, info@teatrodelcarretto.it.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi