Header ad
Header ad
Header ad

“Voci insieme per Accumoli”. Al Giglio un concerto lirico per sostenere i terremotati

“Voci insieme per Accumoli”. Domenica 25 settembre al Teatro del Giglio un concerto lirico per sostenere i terremotati

Il Teatro del Giglio di Lucca ospiterà domenica 25 settembre alle ore 18 il concerto Voci insieme per Accumoli. Un’iniziativa di solidarietà a sostegno delle popolazioni terremotate che vedrà salire sul palco a titolo completamente gratuito sette cantanti lirici di fama internazionale, i soprano Oksana Dyka e Michelle Buschemi, il mezzo soprano Yasuko Ido, i tenori Giorgio Berrugi e Alessandro Liberatore, il baritono Gabriele Viviani e il basso Carlo Cigni, diretti dal maestro Carmine Pinto. Ad accompagnarli ci saranno la Schola Cantorum Labronica diretta dal maestro Maurizio Preziosi e l’Orchestra Filarmonica Pucciniana, composta da musicisti professionisti che si esibiscono al Festival Puccini di Torre del Lago.  La direzione artistica dell’evento è affidata a Gabriele Viviani.

Il concerto, promosso dal Comune di Pescaglia in collaborazione con il Comune di Lucca e il Teatro del Giglio e l’adesione dei Comuni di Altopascio, Capannori, Porcari, Montecarlo e Villa Basilica e la Fondazione Banca del Monte di Lucca, è stato presentato questa mattina (venerdì 16 settembre) al Teatro Del Giglio, alla presenza del direttore generale Manrico Ferrucci e del direttore artistico Aldo Tarabella,  dall’assessore al turismo Giovanni Lemucchi per il Comune di Lucca, dal sindaco Andrea Bonfanti per il Comune di Pescaglia, dal sindaco di Altopascio Sara D’Amboriso, dall’assessore Matteo Francesconi per il Comune di Capannori e dal direttore artistico del concerto,  Gabriele Viviani.

L’obiettivo, come il nome suggerisce, è quello di raccogliere fondi da destinare a un progetto per la popolazione di Accumoli, uno dei territori più colpiti dal sisma che ha interessato il centro Italia. Quella che si vuole realizzare è un’opera concreta che porti benefici alla comunità. Proprio per questo il sindaco di Pescaglia, Andrea Bonfanti, domani (sabato 17 settembre) si recherà direttamente ad Accumoli per incontrare il sindaco Stefano Petrucci, con il quale sono già stati presi contatti.

“Quando si parla di solidarietà dobbiamo e vogliamo essere uniti – dichiarano gli amministratori, il direttore del Teatro e il direttore artistico -A distanza di un mese dal terremoto è necessario mantenere alta l’attenzione nei confronti delle comunità colpite da un evento dalla portata eccezionale sotto ogni fronte. Ecco perché dalla Piana di Lucca intendiamo mandare un messaggio di solidarietà e di speranza, contribuendo a realizzare un progetto concreto. Acquistando il biglietto per lo spettacolo del 25 settembre i cittadini non solo potranno compiere un gesto di solidarietà ma potranno anche assistere a uno spettacolo di qualità, che vedrà esibirsi artisti di prim’ordine nel panorama lirico. Un sentito ringraziamento va ai cantanti, ai coristi, ai musicisti e ai direttori, che si esibiranno gratuitamente. Senza di loro lo spettacolo non si sarebbe potuto realizzare. Auspichiamo un’alta partecipazione non solo da parte degli appassionati di lirica, ma anche da coloro che vogliono avvicinarsi a questo settore. E’ l’occasione giusta”.

I biglietti dei primi posti (platea a palchi centrali) costano 30 euro; quelli dei secondi posti (palchi laterali e galleria) 20 euro. La prevendita è già iniziata alla biglietteria del Teatro del Giglio. Per informazioni: 0583.465320, biglietteria@teatrodelgiglio.it

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi