Header ad
Header ad
Header ad

Fashion in Flair, a Villa Bottini dal 23 al 25 settembre

Torna a Lucca, nella splendida cornice di Villa Bottini, Fashion in Flair, la mostra mercato dedicata all’alto artigianato Made in Italy, giunta quest’anno alla V Edizione.
Le nobili ed eleganti sale di Villa Bottini, residenza cinquecentesca nel centro storico di Lucca, ed il suo giardino, si trasformeranno per 3 giorni, da venerdì 23 a domenica 25 Settembre, in una delle più importanti vetrine per le eccellenze dell’artigianato italiano.

Il programma della manifestazione è stato presentato questa mattina, durante una conferenza stampa tenuta a Palazzo Orsetti dal sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, dal direttore di Confcommercio di Lucca e Massa Carrara Rofolfo Pasquini con Ilaria Mari, ideatrice direttrice artistica di Fashion in Fair e Claudia Sechi della segreteria organizzativa agenzia L’Evento di Lucca.

Nata cinque anni fa dalla mente e dalla creatività di Ilaria Mari, affiancata dalla professionalità e dall’esperienza del team tutto al femminile de L’Evento e Spin Factory, Fashion in Flair riconferma, anche quest’anno, la volontà di trasformare, per 3 giorni, la città di Lucca nella capitale del Made in Italy.

Inserita nel calendario ‘Vivi Lucca 2016’ e patrocinata da Regione Toscana, Provincia e Comune di Lucca, da CNA e Confcommercio Lucca, Fashion in Flair rappresenta per circa 100 selezionati artigiani, espressione della tradizione e della qualità del Made in Italy nei settori abbigliamento e accessori moda, gioielli e bijoux, beauty care, arredamento, arte, artigianato e prelibatezze enogastronomiche, un palcoscenico speciale capace di esaltare e valorizzare le loro creazioni.

Un percorso ideale tra tradizione e modernità, lungo le preziose sale affrescate ed il giardino con piante secolari di Villa Bottini, accompagnerà i visitatori attraverso un’ampia selezione di piccole grandi eccellenze italiane. Gli ospiti potranno ammirare ed acquistare le splendide produzioni artigianali, in un’ambientazione unica, di forte impatto emozionale, che alterna spazi espositivi a convivialità e sperimentazione. Nel giardino le eccellenze enogastronomiche italiane, insieme ai colori, ai profumi e alla contagiosa vivacità dello street-food, si uniranno a piacevoli momenti di svago ed approfondimento, tra musica, spettacoli per grandi e piccini e Fashion Lab tematici.
Un’area interamente dedicata ai più piccoli, con attività ludico-creative e spettacoli di giocolieri e clown, sarà affiancata ad uno spazio dedicato ad incontri sui temi wellness e beauty, moda ed enogastronomia, con degustazioni di dolcezze al cioccolato, vini e liquori toscani.

In mostra, lo stile italiano con pezzi unici ed originali.
Tessuti e materiali pregiati, fantasie multicolor, fibre naturali, design ricercato e cura dei dettagli, danno vita ad abiti ed accessori moda eleganti ed esclusivi. Oro, argento e pietre semi-preziose, unite a creatività e lavorazione artigianale, sono alla base delle collezioni di designers di gioielli e bijoux. Qualità delle materie prime, esclusivamente naturali, per cosmetici, fragranze e candele.
Tradizione e design innovativo, sperimentazione, riciclo e reinterpretazione, per originali complementi d’arredo ed opere d’arte, eclettiche ed eccentriche.

Tra le novità della quinta edizione, il ‘Premio Galileo’: un riconoscimento speciale destinato al miglior allestimento in mostra. A giudicare, un team di professionisti esperti, gliarchitettiassociati di Lucca, che avranno il compito di selezionare, tra i 100 espositori presenti a Villa Bottini, lo stand che meglio di ogni altro riuscirà a pianificare l’organizzazione dello spazio espositivo e il suo aspetto, al fine di creare la scenografia ideale per promuovere e valorizzare l’artigianato e il Made in Italy.

Accanto al ‘Premio Galileo’, si riconfermano, per il secondo anno consecutivo, il ‘Premio Blogger’ e il ‘Premio Seta’.  A giudicare, nel primo caso, un gruppo di fashion blogger, esperte di moda, lifestyle e food, chiamate a documentare le eccellenze artigiane, attraverso ‘racconti’ live blogging, e a premiare l’impegno ed il gusto degli espositori, assegnando i premi ‘FiF Creative Award e ‘FiF Design Award’ agli stand più fashion, cool, originali e comunicativi. Una giuria composta dai rappresentanti di cinque attività commerciali della provincia di Lucca, sarà invece chiamata ad assegnare il ‘Premio Seta’. La seta, materiale prezioso e versatile, di antichissime origini, rappresenta idealmente la capacità di creare ed inventare, propria degli artigiani. Da qui, la volontà di organizzare un premio in suo onore, da assegnare ai cinque migliori espositori in mostra a Villa Bottini. I vincitori avranno l’esclusiva possibilità di vedere ospitate le proprie creazioni, per un anno, all’interno di uno dei negozi coinvolti.

Fashion in Flair è un’idea di Ilaria Mari realizzata in collaborazione con L’Evento Lucca e Spin Factory
Villa Bottini: Via Elisa, 9 – 55100 Lucca
INGRESSO LIBERO
Orario: Venerdì 23 ore 15.00 – 20.00 / Sabato 24 e Domenica 25 ore 10.00 – 20.00
Informazioni: www.fashioninflair.com  –  333/1540263

Fashion in Flair vi dà appuntamento a Dicembre 2016 con una novità assoluta:
la I Edizione di Fashion in Flair for Christmas, la mostra-mercato delle eccellenze artigiane interamente dedicata al Natale.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi