Header ad
Header ad
Header ad

L’11 settembre a Lucca c’è il Palio della Balestra

La Compagnia Balestrieri Lucca rievoca la tradizione nel Settembre Lucchese!

A 20 anni di distanza, ai piedi di una delle piazze più belle e rinomate del centro storico lucchese, Piazza San Michele, si terrà in data 11 settembre 2016 un’antica gara di Balestra ormai dimenticata:

“Palio della Balestra ad Onore e Gloria della Santa Croce – 11° Edizione”.

 La compagnia balestrieri Lucca, che dal 1970 si è fatta carico di mantenere viva la storia e le usanze medievali della nostra splendida città, ripropone a gran voce l’antico palio cittadino, che in origine si svolgeva due volte l’anno rispettivamente nei mesi di maggio e settembre, tradizione che con l’anno 1996 è venuta meno, restando in essere il Palio di San Paolino del 12 Luglio.

 Dalle ore 16.30 in piazza San Michele in Foro, i balestrieri, divisi in tre squadre rappresentanti i tre terzieri della città di Lucca (San Salvatore, San Paolino e San Martino, i cui colori di rappresentanza sono rispettivamente verde, rosso e nero), si contenderanno con un unico tiro verso il Corniolo, lo storico berseglio di forma conica, oltre all’onore per il miglior tiratore, il “Palio”, un drappo dipinto a mano, che ne segna la vittoria e ne fa dimostranza di trionfo in pubblico.14138132_514921318712355_2299961481778237663_o

 In piazza i nostri tiratori saranno accompagnati dal corteo storico composto da dame, nobili, armati e gli anziani rappresentanti il governo della Repubblica di Lucca, al suono dei tamburi e delle chiarine del gruppo musici.

Un mese ricco di eventi per la città e per la stessa Compagnia Balestrieri, che nel settembre lucchese sarà impegnata oltre che, nel palio della balestra, anche nella

“Luminara di Santa Croce” che si svolgerà come da tradizione la sera del 13 settembre  nelle vie del centro storico.

Ma non è finita qui! Infatti domenica 18 settembre sempre in piazza San Michele in Foro avrà luogo il “III° Trofeo della Santa Croce – Gara di tiro con l’Arco Storico” in cui i migliori Arcieri, sempre della compagnia Balestrieri, si contenderanno la vittoria e il riconoscimento del “miglior tiratore di Lucca”.

Insomma, un mese ricco di festeggiamenti dove la tradizione viene al primo posto.

Un modo per rivivere la storia, gli antichi usi e costumi, che la Compagnia Balestrieri Lucca, ormai dal lontano 1970 mantiene allo scopo di far conoscere la bellezza di una città che ha fatto delle sua mura urbane e della ricchezza del patrimonio artistico scudo, fasto e segno di riconoscimento inconfondibile.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi