Header ad
Header ad
Header ad

Settimo appuntamento con la rassegna “Realtà della finzione”

Così è, se ci pare”

Settimo appuntamento con la rassegna “Realtà della finzione”

martedì 6 settembre 2016 ore 21,30

Se, come sostiene Pirandello, la realtà è relativa e la verità soggettiva, cosa c’è di più efficace che vivere una vita senza maschera, trasformando la sofferenza in opportunità espressiva? Una filosofia che l’artista messicana Frida Kahlo, manifesto della libera creatività e inno alla vita, ha sposato appieno e che per il settimo appuntamento con il Lu.C.C.A. Tuesday Nights, martedì 6 settembre 2016 alle ore 21.30, abbiamo “invitato” per esprimere il suo “Così è, se ci pare”. Laddove non arriva la luce, possiamo portarcela anche con emozione, passione, determinazione e spregiudicatezza.

Il racconto di Frida, che sarà interpretata dall’attrice Antonella Lucii, sarà affiancato dall’eclettico storyteller Maurizio Vanni e da una narrazione acustica dell’enfant prodige Aram Khacheh, violoncellista, che ci immergerà in atmosfere dove ognuno sarà chiamato a costruire la propria realtà.

Biglietto unico di ingresso a 10 €, comprensivo di visita della mostra “Magnum sul set”. Per info e prenotazioni fino a esaurimento posti, telefonare allo 0583.492180 o scrivere a info@luccamuseum.com.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi