Header ad
Header ad
Header ad

ESTATE 2016: a Lido di Camaiore grande successo per le manifestazioni targate ABC

ESTATE 2016: un evento ogni tre giorni a Lido di Camaiore

Grande successo per le manifestazioni targate ABC

Quaranta giorni di intrattenimento, arte, cultura, sport e divertimento. Un evento ogni tre giorni: questo ha proposto nell’estate 2016 l’associazione albergatori, balneari e commercianti (abc) di Lido di Camaiore per offrire ai turisti e ai residenti un’estate da ricordare.

Gli eventi dell’Abc sono iniziati già da giugno, in concomitanza con l’Europeo di calcio, quando sulla passeggiata di Lido di Camaiore è stata ospitata Euro Lido Live, 4 puntate incentrate sul calcio giocato e sul calcio mercato in diretta su Italia7 con la conduzione di Giorgio Micheletti. Sempre a giugno Italia7 è stata ancora ospite davanti il pontile di Lido per effettuare una trasmissione incentrata sul tema del turismo, L’Apriscatole. Tanti gli ospiti che si sono alternati durante le serate, dal vicedirettore della Gazzetta dello Sport Luca Calamai a Massimiliano Mugnaini, da Enrico Salvadori a Riccardo Silvestri da Gabriele Noli a Fabrizio Ferrari, solo per citarne alcuni.

Luglio ha dato il via a due delle novità più apprezzate dell’estate 2016: Giallo d’aMARE e Lido Cult, rassegna itinerante sulla letteratura gialla la prima, talk show di intrattenimento il secondo, due eventi che hanno raccolto il calore del grande pubblico. Otto gli incontri di Giallo d’aMARE che hanno fatto la spola tra hotel e stabilimenti balneari di Lido di Camaiore per un totale di 10 scrittori intervistati dal curatore della rassegna, Giuseppe Previti, con la collaborazione di Sandra Tedeschi. Hanno presentato i loro libri e le loro storie a Lido di Camaiore gli scrittori Carlo A. Martigli, Roberto Riccardi, Loriano Macchiavelli, Marco Vichi, Piero Caliceti, Leonardo Gori, Franco Forte, Romano De Marco, Mirko Zilahy, Antonio Fusco e Stefano di Marino, in un crescendo di curiosità e partecipazione da parte del pubblico.

Sono state invece in tutto 12 le puntate di Lido Cult, il talk show ospitato davanti il pontile di Lido di Camaiore e condotto dall’abile Claudio Sottili. Tra luglio e agosto la platea del salotto buono della Versilia ha affrontato i più disparati temi: dalla musica classica al giornalismo radiotelevisivo, dalla cucina alla prevenzione oncologica, dalla scienza al calcio passando per la religione. Ogni serata ha fatto registrare il tutto esaurito delle centinaia di posti a disposizione, un vero e proprio successo per l’edizione zero di questa rassegna. Sotto i riflettori di Lido sono passati il maestro Gaston Fournier Facio e la musicologa Elena Biggi Parodi, il professor Paolo Veronesi, il dottor Domenico Amoroso, il dottor Duilio Francesconi, gli scrittori Marco Vichi e Leonardo Gori, l’alimentarista Ciro Vestita. E ancora Michele Cucuzza, i ragazzi di Amici di Canale5, gli chef Giuseppe Mancino, Maurizio Marsili e Claudio Menconi, il direttore tecnico della Fiorentina Pantaleo Corvino, Filippo Grassia, Enrico Calloni, Paolo Brosio, Nicola Santini, Ubaldo Bonuccelli, Angelo Torcigliani, Francesca Pasinelli e Emilio Casalini. Dai temi più leggeri a quelli più impegnativi le serate di Lido Cult si sono sempre contraddistinte per la ‘freschezza’ delle serate, resa tali anche dalla bravura di Claudio Sottili, abile a portare qualsiasi argomento ad una dimensione estiva e vacanziera. Tra le due puntate settimanali di Lido Cult (martedì e giovedì) la passeggiata non è rimasta certo vuota: anche nelle serate di mercoledì, grazie a Star Service, è stata infatti sempre garantita animazione, dalle sfilate di moda ai concorso canori.

Immensa vetrina mediatica, oltre che grande attrazione per due giorni, è stato l‘RDS Play On Tour, la grande festa in spiaggia organizzata per il secondo anno consecutivo sulla spiaggia libera di Lido di Camaiore. Beach volley, beach soccer, giochi a premi e soprattutto tanta musica: per due giorni, a fine luglio, chi era in spiaggia ha potuto divertirsi con una delle più grandi radio nazionali. Due giorni in compagnia dello staff di Rds e di due dei dj più apprezzati, Filippo Firli e Rosaria Renna.

Altri due grandi successi sono stati gli appuntamenti di Ferragosto e di fine Agosto. Il 15 agosto da piazza Castracani sono state oltre 600 le persone che hanno preso parte alla corsa di 8 chilometri Lido Color & Fun. Tanta musica, tanti giovani e tante famiglie per una festa dello sort e del colore, visto che tutti i partecipanti sono stati ‘inondati’ di polvere colorata durante tutto il tragitto, prima in passeggiata poi sul lungomare. Un evento ripreso, in diretta, anche dalle telecamere Rai e trasmesso più volte nel corso del telegiornale.

Infine ai turisti che frequentano Lido solo in estate sarà sicuramente rimasta impressa nella memoria la Notte della Tradizioni. Musica, dimostrazioni di tiro alla fune, cultura. Ma soprattutto i protagonisti della serata sono stati i tappeti di segatura, ‘scesi’ per una notte da Camaiore e approdati sul lungomare: uno spettacolo, da vedere e da fotografare, per chi ignorava questa centenaria tradizione dell’entroterra.

Anche l’estate 2016 dell’ABC di Lido di Camaiore è stata all’insegna della solidarietà: per tutta l’estate sono stati venduti i braccialetti di Lido, una simpatica stella marina in argento il cui ricavato sarà devoluto a Telethon per la ricerca sulle malattie genetiche rare. I braccialetto, al costo di 10 euro, si trova ancora presso negozi, stabilimenti e hotel di Lido.

Gli eventi, firmati ABC e patrocinati dal Comune di Camaiore, sono stati tutti ad ingresso gratuito, anche grazie all’apporto di diversi sponsor e partner: Bcc Banca di Credito cooperativo Versilia e Lunigiana, Toscopesce, Infall Etruria Luce e Gas, S.A. Monselesan & Cupisti (Groupama), Re/max quality house – Viareggio, Arredo 3 di Londi Casa, Sgrò & Partners, Delta Bevande, Giuggy’s Caffè, Monte dei Paschi di Siena, Santal – G&D Dolciaria.

“Un’estate di grande successo – hanno i rappresentanti di ABC, Maria Bracciotti (alberghi), Luca Petrucci (bagni) e Manuela Giannecchini (commercianti) – che ci fa ben sperare per gli anni futuri. Gli eventi, uniti ai servizi e all’accoglienza unica che sappiamo offrire, hanno fatto di Lido di Camaiore una delle mete preferite di vacanze per sempre più gente”.

Soddisfatto per la riuscita delle manifestazioni anche il sindaco di Camaiore, Alessandro Del Dotto. “Un plauso a questa unione tra categorie che dà i suoi frutti – ha detto – senza dimenticare la ruota panoramica e il parco giochi acquatico, altre due grandi attrazioni dell’estate a Lido. La speranza è che questo territorio diventi il traino per una Versilia che rialza la testa”.

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi