Header ad
Header ad
Header ad

RUDY MICHELINI AL RUSH FINALE DELL’IRCUP: OBIETTIVO PODIO

Il pilota lucchese, reduce da due gare sfortunate in Casentino ed anche a Lucca, si presenta al via questo fine settimana del 22° Rally Valli Cuneesi, nuovamente al volante della Ford Fiesta WRC, con l’obiettivo di salire sopra il podio finale del campionato.
Lucca, 30 agosto 2016
Rudy Michelini, affiancato da Michele Perna, questo fine settimana sarà al via del 22° Rally Valli Cuneesi, terzo ed ultimo atto del Campionato IRCup, che avrà come epicentro della manifestazione la cittadina di Dronero, in provincia di Cuneo.
Reduce da due appuntamenti punteggiati dalla sfortuna (Casentino e Lucca), il pilota lucchese si presenta ai nastri di partenza per questo gran finale di campionato con il preciso intento di rivalsa, quella che possa portarlo ad una prestazione di alto livello, al volante della Ford Fiesta WRC della PA Racing gommata Pirelli, puntando al podio finale.
Michelini adesso in classifica assoluta è quarto con 97 punti, dietro al terzo, l’aostano Chentre che ne ha 108,5 e davanti al veneto Sossella, vicino a solo 1,5 punti. Impegno dunque delicato, nel quale ci sarà da considerare l’attacco all’attico della classifica, che vede al momento il friulano Luca Rossetti saldamente in testa con 165,5 punti.
Rudy Michelini: “La pausa estiva è servita a ricaricare le batterie e dimenticare un mese di luglio decisamente nero a livello sportivo per noi. Non abbiamo perso certamente la motivazione e lo smalto, ci presentiamo in Piemonte carichi e motivati a far bene perché comunque abbiamo visto che di base possiamo giocarcela contro i migliori. Questo di Dronero non sarà un appuntamento facile, sulla carta la vittoria di campionato è ancora possibile, anche se il vantaggio di Luca Rossetti è molto importante. Questo weekend saremo in diversi a giocarci il podio finale della serie. Da parte nostra cercheremo di fare il massimo per dare senso compiuto alla stagione, contro avversari molto forti. La nostra speranza è quella di trovare fin dalle prime fasi di gara il giusto feeling con la vettura che usiamo per la seconda volta dopo il debutto avuto al Casentino. Ripeto, sarà una sfida particolarmente delicata, l’impegno sarà al massimo, senza distrazione alcuna, curando i minimi dettagli”.
Partenza della gara da piazza Manuel, a Dronero, venerdì 2 settembre, intorno alle 17,00. A seguire le prime due prove (la prova “Montoso”, da ripetere), col fascino delle notturne. Il giorno seguente, sabato 3 settembre, le restanti sfide con arrivi in pedana nel pomeriggio di sabato 3, a partire dalle 19,00 circa.
Nella foto: Rudy Michelini e Michele Perna in azione (Bettiol).

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi