Header ad
Header ad
Header ad

Torna “Lucca di Notte” la tradizionale marcia non competitiva aperta a tutti

A 40 anni dalla nascita del Trofeo Podistico Lucchese

Torna “Lucca di Notte” la tradizionale marcia non competitiva aperta a tutti

che fa scoprire la città e le Mura di sera

Sabato 3 settembre 2016 appuntamento dalle 19,30 alle 20,30 al Baluardo San Martino

Torna “Lucca di Notte” la tradizionale marcia non competitiva che si svolge di sera e attraversa le Mura e la Città di Lucca. L’evento quest’anno è fissato per sabato 3 settembre, occasione anche per celebrare i 40 anni del Trofeo Podistico Lucchese, che organizza l’evento con la collaborazione dei gruppi sportivi affiliati e dell’Istituto musicale diocesano R. Baralli, di MM Passione Danza di Vicopelago e delle associazioni Fasm e Anffas. La manifestazione, che gode del patrocinio di Comune di Lucca, Provincia di Lucca e Centro Nazionale per il Volontariato, rientra nel calendario degli eventi del Settembre Lucchese ed è dedicata alla memoria di Vania Vannucchi e di tutte le donne vittime del femminicidio e per questo ha avuto il patrocinio dell’assessorato alle pari opportunità del Comune di Lucca.

Il punto di partenza e ritrovo è fissato, dalle 19,30 alle 20,30, all’ interno del Baluardo San Martino, da dove partiranno i diversi percorsi da 2, 5 e 10 chilometri, aperti a tutti. Per tradizione, la Lucca di Notte è una delle poche marce valida per il Trofeo Podistico Lucchese e per il Trofeo delle 3 province, che prevede di entrare e passeggiare anche nel cuore del monumento. Gli organizzatori hanno pianificato anche un percorso specifico per persone con disabilità, che può anche essere seguito anche dalle mamme con le carrozzine. Lungo i percorsi, che si snodano sia all’interno che all’esterno delle Mura, sono organizzati alcuni punto ristoro allestiti insieme ai Polentari di Filecchio, campioni italiani della specialità.

La competizione è considerata una “Stracittadina”, unica nel suo genere, e da quest’anno, proprio per festeggiare il traguardo dei 40 anni del Trofeo Podisti Lucchese, debutta con un percorso rinnovato.

Era il 1976 infatti, quando iniziò il movimento organizzato dei marciatori non competitivi che oggi conta oltre 2mila appassionati che si danno appuntamento la domenica per marciare con intere famiglie che divertendosi fanno movimento insieme.

Lucca di notte

Sabato 3 settembre alla “Lucca di Notte”, ad allietare i marciatori, ci saranno le esibizioni a cura della scuola Passione Danza di Vicopelago in piazza san Francesco e un’esibizione di musicisti, in piazza degli Scarpellini, a cura dell’Istituto musicale Diocesano “R. Baralli”.

Per la partecipazione è previsto un contributo di 3 euro per i non tesserati, comprensive di assicurazione singoli (2,50 euro per i marciatori dei gruppi podistici). Sono previsti pacchi gara per tutti gli iscritti e premi per i gruppi a partire dalle 5 persone.

Per info tel. 327. 977.9713. http://www.luccapodismo.it/

www.facebook.com/Trofeo-Podistico-Lucchese-141474285929674/?fref=ts

40 anni di Trofeo Podistico Lucchese

Nel 1972 l’Azienda Autonoma di Bagni di Lucca organizzò la prima marcia non competitiva della provincia. A molti sfuggì la portata di questa iniziativa, e lo sviluppo che la stessa avrebbe avuto negli anni successivi. Dopo 40 anni il movimento dei podisti non competitivi continua ad espandersi, con oltre mille persone che ogni domenica si danno appuntamento per prendere parte alle marce non competitive. Questo movimento coinvolge intere famiglie unite in un’attività sportiva ricreativa che non esclude nessuno, dove ognuno è libero di esprimersi come vuole e che, di conseguenza, assume connotati umani e sociali di notevole rilevanza.

Il Comitato Organizzatore del Trofeo Podistico Lucchese coordina questo movimento dal 1976, quando fu messo in piedi da sette fondatori appassionati e determinati. Lo scopo immediato fu quello di coordinare un calendario di marce non competitive su tutto il territorio provinciale e di premiare tutti coloro che avessero percorso un certo numero di chilometri, con la finalità di dare un assetto organizzativo alla massa dei marciatori non competitivi. La sede dell’Associazione era presso l’Enal, in Via del Pavone n° 2 a Lucca.

Il primo calendario di marce non competitive vide la luce nel 1977, si chiamava “I° Trofeo Marciatori Lucchesi” e comprendeva 24 marce podistiche non competitive. Alla fine dell’anno successivo venne deciso di modificare il nome che assunse così la sua forma definitiva: a partire dal 1979 il calendario divenne “Trofeo Podistico Lucchese”.

Il calendario prevedeva premi individuali per i podisti che raggiungevano percorrenze predefinite ed una classifica finale dei gruppi sportivi redatta secondo le presenze alle marce. Ogni marcia podistica componente il calendario doveva prevedere premi individuali per ogni partecipante, uguali per tutti, e premi per i gruppi sportivi presenti. La classifica dei gruppi sportivi veniva redatta non solo secondo le presenze ma anche per i chilometri percorsi. Sono questi i contenuti fondanti delle nostre manifestazioni, che ancora oggi caratterizzano il movimento del podismo non competitivo.

Dal 1976 il movimento non competitivo è sempre stato in costante crescita, e conta oggi oltre duemila soci. Il calendario del Trofeo Podistico Lucchese prevede sessanta manifestazioni podistiche su tutto il territorio provinciale e in alcune province vicine.

All’inizio si trattava di vere e proprie marcialonghe di ispirazione alpina, poi col tempo si è passati ad una versione più accessibile di manifestazioni podistiche aperte a tutti; è stata questa la carta vincente del Trofeo Podistico Lucchese: offrire a tutti la possibilità di camminare o correre nella natura, stare con gli altri senza l’ansia della competizione, dare ad ogni gruppo sportivo la possibilità di esprimere le proprie capacità organizzative.

I soci della nostra associazione sono oltre 2000 suddivisi in oltre 50 gruppi sportivi ciascuno dei quali organizza una marcia ogni anno. L’Associazione è amministrata da un Consiglio Direttivo detto Comitato Organizzatore, eletto ogni due anni dall’Assemblea dei Delegati dei gruppi sportivi. Il massimo organo decisionale dell’Associazione è l’Assemblea dei Presidenti dei gruppi sportivi.

Se la competizione ti rende “nemico” degli avversari, sportivamente parlando è ovvio, la non competitività delle nostre marce ti rende più socievole, più disposto al dialogo e all’amicizia, riuscendo a creare un ambiente diverso da quello del grande sport, dove contano soltanto i risultati. Il nostro è un ambiente sereno e tranquillo, dove si parla dei grandi temi e delle piccole cose della vita quotidiana, dove ci si riunisce per fare delle passeggiate all’aria aperta e nient’altro.

lucca di notte2

Le nostre marce non prevedono classifiche individuali a tempo, ma soltanto una classifica per gruppi sportivi dove vince chi porta più podisti alla manifestazione.  Lungo i percorsi funzionano i “ristori”, postazioni organizzate con rifornimenti per tutti i partecipanti dove potersi dissetare e ristorare nel modo migliore. All’arrivo vi è poi il ristoro più grande, dove ogni gruppo sportivo può sbizzarrirsi nell’offrire le più varie leccornie quali dolci, panini, pastasciutte, ecc. ecc.

Partecipare alle nostre manifestazioni significa poter conoscere il nostro territorio nelle sue parti più belle, al di fuori delle principali arterie stradali, riscoprire le antiche vie di comunicazione quali sentieri e mulattiere ormai dimenticati, visitare borghi montani e paeselli sconosciuti al grande pubblico, raggiungere in sostanza quei luoghi che altrimenti non avreste mai potuto vedere.

L’iscrizione a ciascuna manifestazione costa 2,50 euro e ad ogni podista viene consegnato il premio di partecipazione, che consiste in un oggetto ricordo o in un pacco gara di prodotti alimentari o per la casa.

L’Associazione ha sede a Sesto di Moriano (LU), in Via delle Scuole n° 98, tel. 0583-578390.


MM PASSIONE DANZA

Si trova a Vicopelago ed è la più numerosa associazione di ballo della Toscana , vanta circa 500 iscritti ogni anno.

Molto conosciuta per il livello di preparazione degli insegnanti e soprattutto per la varietà dei corsi divisi per età, che partono da 3 anni fino ai corsi della 3 età, inizialmente dai  passi base fino al livello più avanzato.
A disposizione di tutti, tante lezioni gratuite per scegliere il corso più adatto e una volta scelto, la quota associativa arriva ad un massimo di 25€ al mese.

Mirco e Milena, i direttori tecnici, sono gli unici professionisti diplomati , con sede a Lucca , dalla FIDS.
L’alta qualità e i prezzi bassi rendono questa l’associazione di ballo unica e inimitabile. Domenica 11 settembre “Porte Aperte ” dalle 18 con esibizioni stuzzichini e distribuzione biglietti per corsi omaggio.

Istituto Musicale Baralli

L’Istituto Musicale Diocesano “Raffaello Baralli” ha al suo attivo oltre 50 anni di storia: una delle prime istituzioni nate e cresciute nel tessuto didattico-musicale lucchese. Al suo interno si susseguono nomi molto importanti nel panorama musicale lucchese e non quali don Emilio Maggini, Marino Pratali, Eliseo Sandretti e altri, senza dimenticare Jonathan Brandani, stella tra i musicisti moderni.

L’Istituto nasce per preparare organisti, cantori e addetti alla cura della liturgia nelle parrocchie ma nel tempo si apre alla divulgazione della musica a tutto tondo organizzando anche rassegne concertistiche e oltre ai corsi storici (liturgia, canto e organo) istituisce altri corsi musicali destinati a tutti coloro che si vogliono avvicinare alla musica a livello sia amatoriale che accademico (con la preparazione alle ammissioni dei corsi del Conservatorio).

Il direttore dell’Istituto, nominato dal vescovo, è don Mauro Lucchesi e la gestione è affidata all’Associazione Culturale “Tempo di Musica” costituita da alcuni degli insegnanti che vi prestano servizio.

I corsi attivi oltre a quelli storici, sono pianoforte, chitarra, flauto, archi (violino, viola, violoncello e contrabbasso), canto lirico e moderno, propedeutica musicale per i più piccini, teatro musicale e coro per bambini e ragazzi. Nell’ultimo anno la scuola ha avviato anche un nuovo importante progetto: la costituzione di un’orchestra per bambini e ragazzi.

L’orchestra L.O.L. (Laboratorio Orchestrale Lucchese in memoria di Arturo Paoli) è fondata sui principi di Josè Antonio Abreu, musicista venezuelano, El Sistema (“Il Sistema”) un progetto e modello didattico musicale, dedicato in modo particolare al riscatto dei ragazzi più svantaggiati.

Questo meraviglioso progetto è realizzato, curato e seguito anche in Lucca dall’Istituto Musicale Diocesano Raffaello Baralli, Coordinato dal prof. Tommaso Valenti, con il patrocinio e il supporto di importanti enti e associazioni lucchesi, prima tra tutti “Caritas” che ha individua anche una parte dei ragazzi che formano l’orchestra, comunque aperta a tutti. L’Istituto fornisce strumenti e lezioni in modo gratuito chiedendo solo un piccolo contributo simbolico.

Le lezioni si svolgono in vari centri nella periferia di Lucca e nel centro storico presso la sede dell’Istituto. La scuola è aperta a collaborazioni sul territorio, presso scuole, parrocchie e altre associazioni. Oltre alla sede centrale di Lucca (in via dell’Angelo Custode) l’Istituto ha sedi decentrate a Viareggio, Castelnuovo Garfagnana e San Ginese. Da settembre i locali della chiesa di San Ginese ospiteranno per il terzo anno consecutivo alcuni dei corsi di pianoforte, chitarra, flauto, propedeutica e teatro musicale ma qualsiasi altro corso è attivabile con un minimo di tre allievi.

Nel corso dell’anno vengono organizzati saggi e concerti che vedono gli allievi protagonisti.

L’articolazione dell’offerta formativa prevede anche l’attivazione di Corsi straordinari, Seminari di studio e/o aggiornamento.

I ragazzi più meritevoli possono essere coinvolti anche nei progetti concertistici che l’Istituto propone sia in autonomia che in collaborazione con l’Associazione “LuccaOperaFestival”.

Le iscrizioni ai nostri corsi sono sempre aperte: possibilità di fare due incontri di prova gratuiti.

Info:

mail: info@istitutobaralli.it

tel. 0583/467893.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi