Header ad
Header ad
Header ad

Al debutto la Lucchese fa 1 a 1 col Piacenza

Lucchese-Piacenza 1-1

LUCCHESE: Di Masi, Florio (25’st Zecchinato), Capuano, Merlonghi (15’st Martinez), Mingazzini, Forte, Fanucchi, Terrani, Nolè, Bruccini, Espeche. A disposizione: Rinaldi, Melli, Bagatini, Fratini, Ballardini, Bragadin, Nobile, Cecconello, Cecchini, Nottoli. Allenatore Galderisi

PIACENZA: Miori, Sciacca, Pergreffi, Taugourdeau, Silva, Matteassi (26’st Cazzamalli), Razzitti, Hraiech (45’st Di Cecco), Agostinone, Barba, Franchi (38’st Titone). A disposizione: Kastrati, Colombini, Rossi, Segre, La Vigna, Cesana, Debeljuh. Allenatore Franzini

Arbitro: Zufferli di Udine, assistenti Marcolin e Polo-grillo

Reti: 36’st Taugourdeau, 43’st Forte (rig)

Note: Spettatori 1950. Ammoniti Sciacca, Matteassi

Alla prima di campionato pareggio in rimonta per la Lucchese. 1 a 1 il risultato finale della gara giocata dai rossoneri al Porta Elisa contro il Piacenza, di fronte a quasi 2000 spettatori. La partita non è stata bellissima, condizionata probabilmente dal gran caldo di questo fine agosto, ma è stata affrontata a viso aperto dalle due formazioni. All’avvio è stato però il Piacenza a creare i pericoli maggiori, sventati con prontezza di riflessi da un buon Di Masi. I rossoneri sono saliti in cattedra col passare del tempo, ma non sono riusciti a creare vere e proprie occasioni da gol, con uno dei suoi uomini migliori, l’attaccante Terrani, che troppo spesso si perde in un dribbling di troppo. Un giocatore, quest’ultimo, che se trovasse concretezza, farebbe la differenza e non solo in Lega pro.

In avvio di ripresa molti errori tecnici da entrambe le parti e ritmi rallentati, del resto era solo la prima di campionato e le squadre sono ancora in rodaggio. Il botta e risposta che ha fissato il risultato sul punteggio definitivo c’è stato negli ultimi 10 minuti di gara. Il primo colpo lo ha sferrato la squadra ospite allenata da Franzini, che è andata a segno con un tiro ravvicinato di Taugourdeau all’81’. La risposta è arrivata 7 minuti dopo, grazie ad un penalty concesso ai rossoneri dall’arbitro Zufferli per un evidente fallo in area di rigore commesso su Forte. L’attaccante della Lucchese era stato liberato da un colpo di testa di Zecchinato che nell’occasione si è lussato la spalla sinistra e che adesso dovrà star fuori per un po’, una brutta tegola per mister Galderisi. Dal dischetto si è presentato sempre Forte che ha spiazzato il portiere e ha regalato ai suoi un meritato pareggio. Per Nolè e compagni il prossimo appuntamento sarà domenica prossima in Sardegna quando se la vedranno con l’Olbia.

Per vedere gli Highlights della gara su Sportube clicca qui : Lucchese – Piacenza

Questi i risultati della prima giornata di Lega Pro, girone A:

Renate-Olbia 2-1
Arezzo-Como 2-2
Giana Erminio-Carrarese 
2-1
Lupa Roma-Pistoiese 
2-2
Viterbese-Cremonese 
0-0
Livorno-Racing Roma 
1-0
Lucchese-Piacenza 
1-1
Pontedera-Siena 
1-1
Prato-Tuttocuoio 
2-2
Pro Piacenza-Alessandria 
0-1

La foto è stata tratta dal sito ufficiale della As Lucchese Libertas: www.asluccheselibertas.com

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi