Header ad
Header ad
Header ad

A #Lucca nasce il progetto Cinelive Agorà

Una nuova produzione di Lucca Film Festival – Europa Cinema e Biblioteca Agorà di Lucca
Nasce il progetto Cinelive Agorà
Musica dal vivo e proiezioni a ingresso libero

A partire da settembre la storica collaborazione fra la Biblioteca Agorà di Lucca e il Lucca Film Festival-Europa Cinema diventa ancora più importante e strutturata con la presentazione di nuovo format di incontri, intitolato Cinelive Agorà, dedicato al rapporto fra immagine e musica. Negli anni il lavoro svolto insieme dall’ente del Comune di Lucca e il festival ha già infatti portato alla realizzazione di molte attività di spettacolo e di insegnamento della storia del cinema (il prossimo corso partirà il 5 ottobre), avvicinando un pubblico sempre più amplio alla settimana arte e alle due strutture. La Biblioteca ha anche incrementato e organizzato negli anni quello che è ora l’archivio provinciale più completo e importante dedicato al cinema, con un patrimonio di circa tredicimila film tra vhs e dvd che annualmente si arricchisce di nuovi titoli. La domanda di prestito di questo materiale è in costante aumento da parte degli utenti della biblioteca, ed in particolare da parte di insegnanti e studenti delle scuole medio-superiori cittadine e dai partecipanti ai percorsi didattici. Ma la sinergia non è ovviamente venuta meno durante gli intensi giorni festivalieri di aprile, dove durante l’edizione 2016 è stato avviato il progetto “Young Factory”: nuova sezione dentro le attività didattiche dell’evento dedicata all’incontro e al confronto fra giovanissimi aspiranti o emergenti registi e i loro coetanei delle scuole superiori e medie, con due appuntamenti svolti presso gli spazi dell’Agorà.

La Biblioteca e il festival hanno ideato a prodotto insieme il nuovo emozionante ed originale progettoCinelive Agorà, co prodotto con l’Associazione JAI eventi, con l’obiettivo di offrire musica dal vivo e proiezioni in un calendario di appuntamenti che animeranno ogni anno i chiostri di Piazza dei Servi per due serate durante l’estate e altrettante dentro la sezione “Cinema&Musica” del festival ad aprile 2017. Il primo appuntamento è per il 23 settembre ore 20.30 con l’omaggio a Jonny Cash, dove i giovani musicisti lucchesi Alessio Bertani(chitarra) e Marco Andreotti (voce) eseguiranno dal vivo una scaletta di suoi grandi successi, accompagnati dalla proiezione di videoclip musicali muti delle stesse canzoni e da un conviviale brindisi offerto al pubblico. Dopo circa un ora di musica con proiezioni Nicola Borrelli, presidente del Festival, introdurrà il film “Quando l’amore brucia l’anima” (2005, 130 min) di James Mangold, con soggetto di Jonny Cash e protagonisti Joaquin Phoenix e Reese Whiterspoon. A fine proiezione sono previste domande e discussioni sul film.

Il secondo appuntamento in programma è la serata di venerdì 30 settembre alle ore 20.30, dedicata questa volta al leggendario Ray Charles. L’interpretazione dei sui pezzi è affidata questa volta a Damiano Calloni (pianoforte) e Giuseppe Nannini (sax), che li ripropongono sempre in forma di un dialogo con i relativi videoclip senza sonoro. A seguire Borrelli presenterà il film “Ray” (2004, 152 min), diretto da Taylor Hakford, con musiche di Ray Charles e Craig Armstrong, con un vulcanico Jamie Foxx nel ruolo da protagonista che gli ha valso il premio oscar. Tutte le serate del progetto saranno sempre ad ingresso libero.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, è tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, le sue mostre sono prodotte con il sostegno di Banca Société Générale. Il festival si avvale inoltre del supporto di Gesam Gas & Luce SpA, Banca Pictet, Banca Generali Private Banking, Banca Carismi, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Stonecycle, Il Ciocco S.p.A., Il Ciocco International Travel Service S.r.l., Balan Srl, Idrotherm 2000, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana, Comune di Lucca, Comune di Viareggio Provincia di Lucca e della collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Centro Arti Visive, CG Entertainment, Photolux Festival. Si ringraziano anche Lucca Comics & Games, la Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze e il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa per la collaborazione.

da5fedca-75ee-47ad-ba2c-2518d0723437

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi