Header ad
Header ad
Header ad

LA NOTTE DELLE TRADIZIONI POPOLARI il 22 agosto a Lido di Camaiore

LA NOTTE DELLE TRADIZIONI POPOLARI

Tappeti di segatura, tiro alla fune e musica a Lido di Camaiore (Lu)

Cinque tappeti di segatura di oltre 20 metri ciascuno, luci e musica, esibizioni di tiro alla fune, proiezioni video e molto altro. Si anima, lunedì 22 agosto, la passeggiata di Lido di Camaiore: torna infatti la Notte delle Tradizioni Popolari, giunta alla sua seconda edizione.

Dopo il successo della prima edizione, dello scorso anno, l’associazione albergatori, balneari e commercianti di Lido di Camaiore (Abc), col patrocino del Comune di Camaiore e la collaborazione dell’associazione tappeti di segatura Camaiore, offre di nuovo una bella vetrina sul lungomare per l’entroterra camaiorese, proponendo ai turisti alcuni eventi e luoghi spesso non conosciuti.

Un esempio tipico sono i tappeti di segatura, manifestazione secolare che coinvolge l’intero centro storico di Camaiore in occasione del Corpus Domini, evento spesso poco conosciuto a chi vive e frequenta Lido di Camaiore e la Versilia solo per le vacanze estive.

L’evento – completamente gratuito – prenderà il via dalla piazza del pontile di Lido di Camaiore fino a piazza Principe Umberto. Dalle 18.00 circa saranno realizzati sulla passeggiata ben cinque tappeti di oltre 20 metri ciascuno, che saranno ultimati attorno alle 21 e potranno essere ammirati fino a ben oltre la mezzanotte. La tecnica, ovviamente, è quella della tradizione: segatura colorata setacciata, strato su strato, attraverso stampi di legno. I temi scelti invece andranno oltre la tradizione. Non solo richiami alla religione (tipici della manifestazione di giugno nell’entroterra) ma giochi geometrici, richiami all’attualità. Uno dei tappeti sarà dedicato alla kermesse Giallo d’aMARE (la rassegna di letteratura gialla ospitata a Lido) e richiamerà lo stile dei famosi Gialli Mondadori.

L’approfondimento sulla tradizione dei tappeti di segatura non finirà con la ‘semplice’ dimostrazione pratica di cosa sono e della bellezza artistica che possono raggiungere. Sul palco infatti, allestito davanti il pontile, ci sarà spazio sia per alcuni filmati sul maxischermo che mostreranno le passate edizioni, sia ad approfondimenti culturali e storici con il professor Franco Benassi. I tappeti saranno realizzati sulla passeggiata lato aiuola, protetti da semplici transenne, per permettere il passaggio davanti le attività commerciali e gli stabilimenti.

La serata sarà condotta da Claudio Sottili e non sarà incentrata solo sui tappeti di segatura. Sul palco infatti, dalle 18.30 fino ad oltre mezzanotte, è prevista l’esibizione di alcune band locali (tra cui i Brunilde e i Cochlea). Inoltre, a pochi passi dal palco, ci sarà anche la dimostrazione di una disciplina sportiva molto amata e sentita a Camaiore, con due delle squadre che si fanno ‘rispettare’ a livello nazionale: il tiro alla fune. In piazza si assisterà ad alcune ‘tirate’ dei campioni delle squadre dei Black Bull e dei Cerberi.

In programma, attorno alle 18,30, anche un flash mob teso alla diffusione della campagna “Sporcatevi le mani”, organizzata per raccogliere fondi per le persone portatrici di handicap.

“Lo scorso anno – commentano i presidenti di Abc, Luca Petrucci, Maria Bracciotti e Carmelo Donzella – la manifestazione fu organizzata in poco tempo e fu un grande successo, con gente fino ad oltre l’una di notte che si fermava per osservare e fotografare i tappeti di segatura. In questa edizione abbiamo aggiunto alcuni altri aspetti, come la musica e lo sport, per permettere ai nostri turisti di scoprire qualche altro aspetto del nostro entroterra”. La manifestazione si inserisce perfettamente nell’ottica di Abc che, da due anni a questa parte, ha stretto collaborazioni e sinergie con importanti realtà dell’entroterra, dai tuor emozionali di EmozionAmbiente alla scoperta di Candalla e dei monti camaioresi ai pacchetti all-inclusive per sfruttare il golf Club Alisei di Pietrasanta, passando per le scuole surf e per i corsi di cucina.

LA NOTTE DELLE TRADIZIONI – Programma

18.00 al via la realizzazione dei tappeti di segatura

18.30 Flash Mob “Sporcatevi le mani”

21.00 Musica live con Brunilde e i Colchlea

22.00 Esibizione gara tiro alla fune

22.30 Focus sui tappeti di segatura con Franco Benassi

23.00 Musica Live

CONDUCE: Claudio Sottili

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi