Header ad
Header ad
Header ad

Presentazione del libro “I treni non esplodono. Storie dalla strage di Viareggio”

Presentazione del libro “I treni non esplodono. Storie dalla strage di Viareggio”

Il CISESG – Centro Internazionale di Studi Europei Sirio Giannini continua a sostenere il viaggio del libro “I treni non esplodono. Storie dalla strage di Viareggio” di Federico di Vita e Ilaria Giannini, Piano B edizioni, 2016, unico libro edito sulla strage di Viareggio del 29 giugno 2009.

La presentazione si svolgerà presso La Libreria del Forte domenica 24 luglio alle ore 21.15.
I due autori, Federico di Vita e Ilaria Giannini, saranno intervistati da Chiara Tommasi (CISESG).

Il libro raccoglie il lavoro di ricerca e raccolta di testimonianze durato più tre anni, in cui gli autori hanno incontrato i parenti delle vittime e i superstiti, oltre allo studio delle deposizioni del tribunale. Quello che hanno reso al lettore è un’opera capace di trasmettere la portata della tragedia di uno dei maggiori disastri ferroviari italiani, un disastro ancora senza colpevoli.

NOTE SUGLI AUTORI

 

Federico di Vita è nato a Roma, nel 1982, vive a Firenze. Ha curato la raccolta di racconti “Clandestina” (effequ, 2010) ed è autore del saggio-inchiesta “Pazzi scatenati” (effequ, 2011 / Tic, 2012) con il quale si è aggiudicato il Premio Speciale nell’ambito del Premio Fiesole 2013
Ilaria Giannini, è nata a Pietrasanta, nel 1982, giornalista e scrittrice, è autrice de “I provinciali” (Gaffi, 2012) e “Facciamo finta che sia per sempre” (Intermezzi, 2009). Suoi racconti sono usciti nelle antologie di Piano B, effequ, ETS e Las Vegas.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi