Header ad
Header ad
Header ad

PUGILISTICA #LUCCHESE: I risultati del fine settimana

Marvin Demollari fermato nei quarti al Guanto d’Oro ’16 , sconfitta assai discutibile ma la bella prova offerta gli vale comunque la chiamata in “ Azzurro” , Bianchi vince il 12° Trofeo città di Carrara , Mobilia vittorioso mentre Bahara perde a Sarzana .

Venerdì 15 Luglio sul ring del Pala Brumatti di Gorizia ha preso il via il “Guanto d’Oro “ , nei 60 kg elite Marvin Demollari portacolori della Pugilistica Lucchese al sorteggio ha incrociato la testa di serie Di Tonto Mattia della Pugilistica Diodato di Chieti ( Abruzzo ) vice campione d’Italia , pugile considerato un picchiatore o comunque un pugile che predilige lo scambio al pugilato tecnico . Dopo tre intense e combattute riprese in cui per molti dei presenti ( ma anche per Giulio Monselesan che dettava dall’angolo la strategia ) Demollari poteva anche considerarsi come il vincente la giuria ha assegnato la vittoria all’abruzzese per due verdetti a uno ( giudizio non unanime ) che ha cosi passato il turno arrivando poi in finale dove ha perso oggi . Grande delusione all’angolo di Demollari che ha fatto un bellissimo match mentre Monselesan cercava di capire le motivazioni del verdetto chiedendo anche a chi da casa aveva seguito la diretta in streaming , ma la prova di Demollari è stata comunque valutata molto positivamente da Maurizio Stecca che lo ha convocato per domani ( Lunedi 18 ) presso il Centro Federale di Assisi dove Demollari si unirà al gruppo dei nazionali per lavorare ed aiutare a preparare i pugili che parteciperanno alle Olimpiadi di Rio , questa notizia ha ridato vigore a tutta la Pugilistica Lucchese.
Pugilistica impegnata ormai su più fronti ogni fine settimana : sabato 16 a Sarzana finali del 12° Trofeo Città di Carrara , Dante Bianchi ha vinto la categoria dei 69 kg Senior sconfiggendo assai chiaramente Eros Bigoni ( Delta Pugilato ) avversario più giovane e più alto , Bianchi ha saputo prendere il match in mano sin dall’inizio ed alla fine ha vinto tutte e tre le riprese confermando i miglioramenti , togliendosi la soddisfazione a 36 anni di esordire nel pugilato arrivando anche a conquistare un Trofeo interregionale .

Serata da dimenticare invece per Zouheir Bahara che perde ai punti da Roberto Maglione della Pugilistica Carrarese ; un Bahara con poche idee ha lasciato nelle mani dell’avversario un verdetto che era sicuramente alla sua portata , peccato . Bahara avrà occasione di rifarsi già venerdi 22 a Cecina dove e’ atteso ad un altro match .

Ottima gara quella di Michael Mobilia sempre a Sarzana , opposto al livornese Andrea Oggiano ( Accademia dello Sport Livorno ) Mobilia ben diretto dai tecnici Mostarda e Tognetti ha vinto tutte e tre le riprese senza rischiare , andando a segno nei tempi e nei modi giusti confermando un ottimo stato di forma sia fisica che mentale .

Prossimi impegni come già detto Venerdì 22 Luglio a Cecina per Bahara e Delli Paoli , ma si potrebbero attendere anche sviluppi dal soggiorno ad Assisi di Demollari .


Barsotti Maurizio – Asd Pugilistica Lucchese

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi