Header ad
Header ad
Header ad

UN TRIS DI STAR INTERNAZIONALI PER IL #SERAVEZZA BLUES FESTIVAL

Associazione Culturale Alexandre Mattei

Presenta

SERAVEZZA BLUES FESTIVAL

14 LUGLIO 2016 – PALAZZO MEDICEO – SERAVEZZA

Dalle 18 esibizioni di artisti locali nell’area del Duomo e in piazza Carducci

Un tris di star internazionali per il Blues Festival

Tom Blacksmith, Jaime Dolce e Marcos Coll protagonisti nella splendida cornice di Palazzo Mediceo

Un cast di artisti internazionali per una kermesse unica e, per questo, speciale. Nella magnifica location di Palazzo Mediceo giovedì 14 luglio (a partire dalle 21, ingresso libero) andrà in scena la seconda edizione del Seravezza Blues Festival, che dopo il successo dello scorso anno si propone con ancor più forza come uno degli appuntamenti di riferimento dedicati al blues nel panorama nazionale.

La line-up è di livello assoluto: Tom Blacksmith & Emiliano Degl’Innocenti, Jaime Dolce, Marcos Coll Blues Band feat Stefano Ronchi. Ospiti di indiscusso valore che saranno introdotti dai “The M”, giovanissima band composta da ragazzi di età compresa tra i 14 ed i 20 anni.

Nel 2015 fu la leggenda del blues Sidney Selby, universalmente conosciuto come “Guitar Crusher” a deliziare gli oltre mille spettatori presenti. Quest’anno l’associazione culturale “Alexandre Mattei”, organizzatrice della kermesse, ha ingaggiato artisti che, col loro talento, sono stati capaci di affermarsi in Spagna, in Germania ed anche negli Stati Uniti.

Il concerto sarà preceduto da una serie di iniziative che, a partire dalle 18, animeranno la centralissima Piazza Carducci e l’area del Duomo di Seravezza. Musica, con le esibizioni dal vivo dei ragazzi della scuola “Il Musicante”, Filippo Antonini, i Try! e la “Dirty Dozen Marchin’ Band”, ma anche folklore, con le performance del gruppo di percussioni afro-brasiliane “Pedrasamba” e arte, con l’estemporanea di pittura curata dagli artisti de “La Seravezziana”.

Con questo evento – sostenuto dalla Bcc Versilia, Lunigiana e Garfagnana e dalla Fondazione Terre Medicee – l’associazione “Alexandre Mattei” intende ricordare il musicista pietrasantino scomparso nel 2015.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi