Header ad
Header ad
Header ad

#giochiAMO uniti 2016: Successo della due giorni dedicati al gioco da tavolo

#giochiAMO uniti 2016

Successo della due giorni dedicati al gioco da tavolo

Al Polo Fiere di Lucca giocatori anche dall’estero.

Ricciardi: “È la strada giusta”

Oltre trecento giocatori, provenienti da gran parte del centro e del nord Italia, ma anche da Spagna, Inghilterra, Germania, Repubblica Ceca, Polonia (e persino un giocatore dagli Stati Uniti); nove tornei per un totale di più di cinquecento partite. Questi sono le cifre finali di GiochiaAMO Uniti 2016, la due giorni dedicata al gioco da tavolo che si è svolta al Polo Fiere di Lucca questo week end. I numeri, davvero positivi, riescono a descrivono solo in parte un evento che si è svolto in un clima di allegria e passione per il gioco da tavolo.

Protagonisti anche i tornei nazionali e internazionali di X-Wing, I Coloni di Catan, Carcassonne, Pathfinder e altri titoli di grande successo, distribuiti da Giochi Uniti, uno dei maggiori attori italiani del gioco da tavolo. “Siamo molto soddisfatti di come si è sviluppato levento – commenta Luigi Ricciardi, amministratore unico di Giochi Uniti – Abbiamo avuto una partecipazione in linea con le attese per quanto riguarda il gioco organizzato, mentre abbiamo un a buona partecipazione di pubblico ai tavoli dimostrativi. Penso che manifestazioni di questo tipo che coniugano sia il gioco organizzato per i più esperti che levento dimostrativo, siano la strada per lo sviluppo del nostro settore. Sono molto contento di aver auto questo evento di caratura internazionale nella città di Lucca insieme a Lucca Comics & Games, con il quale c’è da tempo un rapporto di partnership. Questo evento ha avuto un interesse a livello internazionale grazie al torneo di X-Wing per il quale abbiamo avuto giocatori provenienti da Spagna, Inghilterra, Germania, Repubblica Ceca, Polonia fino ad un giocatore direttamente dagli Stati Uniti di America”.

Come era già avvenuto lo scorso novembre per il campionato mondiale dì BloodBowl, il Polo Fiere di Lucca si è dimostrato perfetto per accogliere questo tipo di manifestazioni ludiche, con le ovvie ricadute positive per il territorio. “GiochiAMO Uniti è un esempio di felice liaison con un partner importante a livello nazionale e internazionale – spiega Emanuele Vietina, vicedirettore di Lucca Comics & Games – Lucca ambisce a diventare la capitale italiana del gioco a livello nazionale, oltre che del fumetto. Appuntamenti come quello di questi giorni ampliano l’offerta dell’intrattenimento lucchese: ciò è possibile anche grazie al nuovo assetto strumentale di cui ci ha dotato il Comune, che ci rende più competitivi sul mercato degli eventi. L’auspicio è poter ripetere l’evento di Giochi Uniti, rendendolo un appuntamento fisso per i giocatori italiani e il nostro territorio”.

Giochiamo Uniti giocatori

Risultati dei tornei: primi classificati

Il Signore degli Anelli Living Card Game

1* Fabrizio Ambrosi, Simone Rigolin

2* Sergio Taurasi, Lucia Pellegrini

3* Federica Bettoja, Federico Crivellin

Android Netrunner Living Card Game

1* Nicolò Coppi

2* Antonio Intrieri

3* Lorenzo Sorace

Marco Polo in collaborazione con Board Game League

1* Giuseppe Rumiz

2* Luca D’Angeli

3* Simone Vacchetti

Carcassonne in collaborazione con Board Game League

In corso

I Coloni di Catan in collaborazione con Homo Ludens

1* Luciano Bertone

2* Paola Patruno

3* Giancarlo Roberto

Stone Age in collaborazione con Board Game League

1* Mirco Veschi

2* Luca D’Angeli

3* Vanessa Lamberti

X Wing tournament Oper Series

95 partecipanti, 17 giocatori stranieri (da Inghilterra, Spagna, Polonia e Germania). 5 Giudici di gara di cui uno di provenienza spagnola.

2 giorni di gioco con side event

Top 8 in corso, con 4 giocatori stranieri e 4 italiani

Alcuni dati sulle attività di gioco

Tornei di Marco Polo, Carcassonne, Stone Age, Coloni di Catan, Open Internazionale di X-Wing, Netrunner LCG, side Event X-Wing, Armada, Il Signore degli Anelli LCG.

Dimostrazione introduttiva alla prima campagna annuale di Pathfinder in collaborazione con la Gilda del Grifone.

Oltre 20 tavoli dimostrativi grazie alla preziosa collaborazione dei ragazzi di Lucca e
Maratona Boardgame.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi