Header ad
Header ad
Header ad

“SGUARDI PARALLELI. Ballocco/Morellet” Ultime settimane per visitare la mostra

Fino al 26 giugno alla Fondazione Ragghianti di Lucca

SGUARDI PARALLELI. Ballocco/Morellet

Ultime settimane per visitare la mostra

Ancora poche settimane per approfittare dell’occasione di visitare una mostra imperdibile e sorprendente

che si è conquistata grande attenzione e interesse presso il pubblico e la critica

Mancano soltanto poche settimane alla chiusura della mostra “SGUARDI PARALLELI. Ballocco/Morellet”, allestita alla Fondazione Ragghianti fino al 26 giugno.

La mostra, realizzata in collaborazione con l’Associazione Archivio Mario Ballocco di Milano e lo Studio Morellet di Cholet, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e il patrocinio della Città di Lucca, pone a confronto due grandi artisti che hanno operato nella seconda metà del Novecento: François Morellet (1926-2016) e Mario Ballocco (1913-2008), precursori dell’Arte Cinetica e Programmata e dell’Optical Art.

François Morellet è scomparso il 10 maggio scorso all’età di novant’anni. Nei giorni seguenti la stampa internazionale, tra cui “Le Monde”, “Le Figaro”, “Libération”, “The New York Times”, ha omaggiato l’artista francese dedicandogli articoli che lo confermano come uno dei più grandi e celebrati protagonisti della contemporaneità. In mostra è possibile ammirare le prime opere realizzate con neon da Morellet, risalenti agli anni Sessanta, straordinariamente concesse in prestito nonostante la loro rarità e fragilità.

Sono circa settanta le opere, molte delle quali inedite, che documentano la carriera artistica di Mario Ballocco e di François Morellet dal 1945 agli anni Ottanta. Le sale mostrano il parallelo sviluppo delle loro ricerche, correndo su un duplice binario che consente di istituire confronti e di misurare somiglianze e differenze. Sono esposti anche dipinti di Alberto Burri, Giuseppe Capogrossi ed Ettore Colla(“compagni di strada” di Ballocco nell’avventura del Gruppo Origine), e inoltre documenti originali, fotografie, un video e cataloghi e riviste d’epoca.

PH_Beatrice Speranza

Orari: dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; il lunedì chiuso

Ingresso gratuito

Possibilità di prenotazioni di gruppi per visite guidate

Info: www.fondazioneragghianti.it; info@fondazioneragghianti.it

Tel.: 0583 467205

Fax: 0583 490325

Sede della mostra: Fondazione Centro Studi Ragghianti

Complesso Monumentale di San Micheletto

Via San Micheletto 3, Lucca

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi