Header ad
Header ad
Header ad

‘Karting in piazza’: Aci Lucca e Comune di #Capannori insieme per la sicurezza stradale

Sale l’adrenalina, si scaldano i motori, cresce l’emozione per un’esperienza nuova: è cominciato il conto alla rovescia per “Karting in piazza”, l’iniziativa nazionale portata avanti da Aci Sport, nell’ambito della campagna internazionale “FIA – Action for road safety”, per coniugare divertimento, con le prove pratiche sui kart, e apprendimento, con una vera e propria lezione introduttiva dedicata all’educazione stradale.
L’appuntamento, organizzato da ACI Lucca con il patrocinio del Comune di Capannori e del CONI e rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni, è per sabato 11, dalle 10 alle 18 e domenica 12 giugno, dalle 10 alle 17, in piazza Aldo Moro a Capannori.

«L’unione tra sport e sicurezza – commenta il presidente di Aci Lucca, Luca Gelli che sarà presente alla manifestazione – è una delle colonne portanti di tutta l’attività del Club. È un impegno crescente quello che la delegazione lucchese ha messo in campo per insegnare ai più piccoli la sicurezza in strada: un impegno che darà i suoi frutti, formando piloti attenti e utenti consapevoli dei rischi che si corrono».

«Abbiamo aderito a questa bella manifestazione  – afferma l’assessore alla sicurezza urbana, Lia Miccichè -, perché siamo convinti che la sicurezza stradale, sulla quale la nostra amministrazione sta investendo molte risorse per sistemare e  migliorare la viabilità comunale  ed anche per diffondere la cultura della sicurezza nelle scuole e sul territorio, vada imparata fin da piccoli. Un’occasione educativa importante, quindi, che vedrà protagonisti molti bambini delle nostre scuole che potranno apprendere divertendosi i corretti comportamenti da tenere sulla strada”.

Un tour nazionale che approda per la prima volta a Lucca dopo quattro anni dalla sua nascita e che ha già entusiasmato migliaia di bambini, nove tappe in tutta Italia per insegnare ai più piccoli le dieci regole d’oro della Federazione Internazionale dell’Automobile per la sicurezza stradale: un obiettivo semplice, quello dell’Aci, che punta a far conoscere ai bambini i giusti comportamenti da tenere in strada. Dopo le intense attività svolte dalla delegazione lucchese dell’Automobile Club per insegnare ai ragazzi della provincia le regole dell’educazione stradale in sella alla bicicletta, ecco che i giovani piloti iniziano a prendere dimestichezza con le distanze di sicurezza e la velocità su un mezzo a quattro ruote.
La due-giorni di sabato e domenica, a ingresso libero, si articola in due momenti: dapprima una parte teorica, con un breve video che illustrerà il funzionamento del kart e le regole fondamentali per un viaggio sicuro; poi, la prova pratica su strada. I kart, vere e proprie auto in miniatura, possono raggiungere una velocità massima paragonabile a quella di una bici e saranno seguiti da un istruttore che potrà fermare il mezzo in qualsiasi momento. In un ambiente tutelato e sicuro, i bambini impareranno come rapportarsi con gli altri utenti della strada, mettendo alla prova anche il loro coordinamento psico-motorio.

All’iniziativa “Karting in Piazza”, inoltre, sono stati invitati gli oltre 500 bambini delle scuole primarie di Capannori, che durante l’anno hanno preso parte ai corsi di educazione stradale promossi dall’Aci Lucca. Durante la giornata di sabato, i rappresentanti dell’amministrazione comunale e i delegati dell’Automobile Club premieranno questi piccoli ambasciatori della sicurezza, che, da ora in poi, insegneranno ai coetanei e ai genitori come ci si deve comportare alla guida della propria bicicletta, dell’automobile o, più semplicemente, quando si cammina per strada.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi