Header ad
Header ad
Header ad

“Transito di Mercurio”: gli artisti di Mercurio Arte Contemporanea allo Spazio Rosso Tiziano di Piacenza

Transito di Mercurio”

dipinti di Daniela Caciagli, Riccardo Corti, Guido Morelli, Armando Orfeo, Valente Taddei

Presso lo Spazio Rosso Tiziano in via Giuseppe Taverna 41 a Piacenza, venerdì 3 giugno 2016 alle ore 18 si inaugura la rassegna di pittura “Transito di Mercurio”, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio. 

Nella suggestiva location di una chiesa medievale sconsacrata, saranno esposti circa 40 dipinti di cinque artisti che lavorano in permanenza con la galleria viareggina diretta da Gianni Costa: Daniela Caciagli, Riccardo Corti, Guido Morelli, Armando Orfeo e Valente Taddei. I cinque pittori, seppur differenti tra loro per cifra stilistica e formazione estetica, sono uniti da un profondo spirito di ricerca nell’ambito della pittura figurativa contemporanea, oltre che da un rigore compositivo e da un’accuratezza formale che rendono armonioso l’accostamento dei rispettivi lavori in un progetto espositivo comune.

Nei suoi dipinti ad olio e acrilico, Daniela Caciagli (Bibbona, 1962) crea associazioni fantastiche di frammenti di vita quotidiana. Riccardo Corti (Firenze, 1952) raffigura esili pini e arance in sezione in oli dalla forte valenza simbolica, nell’ambito di una pittura volta a indagare il sensibile con lirismo. Guido Morelli (La Spezia, 1967) dipinge sintetici paesaggi naturali in raffinati oli dall’impronta materica. Nelle sue tecniche miste, Armando Orfeo (Marina di Grosseto, 1964) riproduce singolari ambientazioni urbane e marine, colte in una dimensione ad un tempo onirica e surreale. Valente Taddei (Viareggio, 1964) realizza dipinti a olio e china dal taglio narrativo e minimalista, nei quali un minuscolo individuo conduce una paradossale esistenza, sospesa in tempi e spazi indefiniti.

La mostra è corredata di cinque cataloghi recenti, uno per ogni artista, editi da Mercurio Arte Contemporanea. Rimarrà aperta fino al 25 giugno 2016, dal lunedì al venerdì, con orario 15.30 – 19.15; sabato, con orario 9.30 – 12.30. Infoline: 0523 334215.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi