Header ad
Header ad
Header ad

bellezza@governo.it: il Comune di Lucca invita i cittadini a proporre il Tempietto del Nottolini

Il Governo mette a disposizione 150 milioni di euro per recuperare luoghi culturali dimenticati. Fino al 31 maggio tutti i cittadini potranno segnalare un luogo pubblico da valorizzare e recuperare, ovvero un progetto culturale da finanziare, scrivendo una semplice e-mail. Una commissione ad hoc stabilirà a quali progetti assegnare le risorse. Il relativo decreto di stanziamento sarà emanato il 10 agosto.

Il Comune  di Lucca ha scelto di proporre l’acquedotto del Nottolini, e in particolare il Tempietto di San Concordio. L’acquedotto del Nottolini è infatti uno dei monumenti simbolici di grande interesse storico, architettonico e artistico che l’amministrazione è già impegnata a valorizzare e che è attualmente oggetto di studio anche da parte della facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa.

Per  questo tutti i cittadini sono invitati a scrivere una e-mail a bellezza@governo.it con questo breve testo “Vorrei recuperare il Tempietto del Nottolini di Lucca”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi