Header ad
Header ad
Header ad

ESPORTARE CULTURA: il dirigente degli Affari Esteri, Rubens Piovano, ospite a Lucca venerdì 20 maggio

Piovano parlerà del valore della cultura italiana in riferimento al mercato internazionale

Esportare cultura: il valore identitario delle arti

Il dirigente degli Affari Esteri, Rubens Piovano, ospite a Lucca

Alle 10 di venerdì 20 maggio incontra gli studenti del Master MaDAMM, in un seminario aperto a tutt i

Esportare cultura: il valore identitario delle arti. Ospite d’eccezione, arriva a Lucca venerdì 20 maggio l’ex direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Tripoli, Rubens Piovano.

Il motivo della visita è il seminario che tiene per gli studenti del Master MaDAMM, l’ultimo del calendario 2015-2016, che inizia alle 10 nell’Auditorium del Boccherini. Il Master MaDAMM, organizzato dall’Istituto Musicale Boccherini e da Celsius con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca, forma figure altamente specializzate nell’ideazione, nella progettazione e nella gestione di eventi culturali, con particolare riguardo al mondo musicale. Gli studenti e il pubblico potranno interloquire con Piovano per un confronto e di respiro internazionale sul tema della cultura e dell’economia dei beni immateriali.

Il dirigente del Ministero degli Affari Esteri, con esperienze di rilievo negli Stati Uniti e nell’area mediterranea, affronterà i temi della cultura come valore, dell’import-export di cultura, dell’immagine e dell’identità di un Paese, della cultura come veicolo di conoscenza e mezzo per favorire la pace, di diplomazia culturale e del mercato vero e proprio della cultura, con un approfondimento sul sistema produttivo italiano e sugli Istituti di cultura come motori economici.

Piovano (Aosta, 1949), laureato in Filosofia, ha iniziato la sua carriera con il Ministero degli Affari Esteri, prima (1980-1987) come lettore di lingua italiana presso l’Università di Siviglia (Spagna), poi come responsabile dell’Istituto Italiano di Cultura di Siviglia (1987-1994). Nel 1992 è entrato nei ruoli dell’Area della Promozione Culturale del MAE, e nel 1997 è assegnato all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles (USA), come vicedirettore prima e poi come direttore reggente. Dal 2006 al 2012 ha diretto l’Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro (Brasile) e successivamente quello di Tripoli (Libia) dal 2012 al 2014. Ha collaborato episodicamente con giornali e riviste, e ha tenuto conferenze sulla Libia e lezioni universitarie sulla promozione culturale all’estero.

Ingresso libero. Per informazioni: 0583.46.97.29, www.madammlucca.it

Locandina_Master-MaDAMM_20_5_2016-1

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi