Header ad
Header ad
Header ad

La Lucchese finisce la stagione con la sconfitta contro la Carrarese

Lucchese-Carrarese 4-5

LUCCHESE: Ferrara, Benvenga, Nolè, Espeche, Lorenzini (39’st Bragadin), Mingazzini, Monacizzo (20’st Bianconi), Botta (27’st Ashong), Pozzebon, Fanucchi, Terrani. A disposizione: Mengoni, Melli, Palomeque, Fratini, Maini, Marchesi, Calcagni, Nottoli, Di Masi. Allenatore Galderisi

CARRARESE: Lagomarsini, Tavanti, Barlocco, Berardocco, Sales, Massoni, Herpen (41’st Bagni), Cavion, Cais (34’st Vitiello), Dettori, Tognoni (21’st Gerbaudo). A disposizione: Gavelotti, Giacomelli, Alhassan, Amico, Gherardi, Nocchi. Allenatore Remondina

Arbitro: Paterna di Teramo, assistenti Rossi e Spensieri

Reti: 24’pt Herpen, 27’pt Fanucchi, 29’pt Pozzebon, 32’pt Fanucchi, 39’pt Cavion, 45’pt Herpen (rig), 8’st Herpen, 36’st Vitiello, 47’st Bragadin

Note: Ammoniti Terrani, Lorenzini, Sales, Vitiello. Espulso al 45’pt il tecnico della Lucchese Galderisi per proteste. Angoli 8-10

La Lucchese ha finito la stagione con una sconfitta dal risultato rocambolesco. Al Porta Elisa, contro la Carrarese, è infatti terminata per 5 a 4 per gli ospiti. L’altalenanza del risultato ha visto passare in vantaggio i marmiferi con Herpen, dopo di che la Lucchese ne ha fatte tre di fila, due di Fanucchi e uno splendido di Pozzebon. Una volta in vantaggio per 3 a 1 e dopo aver dato spettacolo, i rossoneri si sono però fatti riacciuffare nei minuti finali del primo tempo, per i gol messi a segno prima da Cavion e poi ancora da Herpen, che ha fatto centro dal dischetto, per un rigore molto generoso concesso dall’arbitro di giornata.

Ad inizio ripresa la Carrarese è passata di nuovo in vantaggio grazie al terzo gol di Herpen, ed ha allungato fino al 5 a 3 con Vitiello. A realizzare il quarto gol rossonero è stato il giovane Bragadin, alla sua seconda segnatura consecutiva.

Dopo questo ennesimo derby perso per la Lucchese è giunto il momento finalmente di voltare pagina. Nel dopo partita il presidente Bacci ha annunciato di aver definitivamente chiuso i conti con l’ormai ex direttore generale Giovanni Galli e di voler allestire per la prossima stagione una squadra vincente da mettere nelle mani di mister Galderisi. L’obiettivo del presidente rossonero è quello di dire addio alla Serie C.

Foto tratta da www.facebook.com/AsLuccheseLibertas

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi