Header ad
Header ad
Header ad

Invasioni digitali sui sentieri della Linea Gotica di Borgo a Mozzano | Domenica 8 maggio, apertura straordinaria dei camminamenti

INVASIONI DIGITALI: SI APRONO I CAMMINAMENTI DELLA LINEA GOTICA

Appuntamento domenica 8 maggio dalle 9 alle 17,30 a Borgo a Mozzano

Una domenica fra trincee, bunker, sentieri, piazzole e cunicoli nella montagna, nel cuore della Linea Gotica. È partito il conto alla rovescia per l’appuntamento finale di Invasioni Digitali, la manifestazione nazionale nata per valorizzare il patrimonio culturale, storico e architettonico italiano anche attraverso la rete, che fra quattro giorni porterà centinaia di visitatori a Borgo a Mozzano, nei luoghi perfettamente conservati di quel pezzo di storia, che, tra il 1943 e il 1944, coinvolse le genti di queste valli.

L’iniziativa, organizzata dal Comune di Borgo a Mozzano, insieme all’azienda di comunicazione e organizzazione eventi, Clip Comunicare e al Comitato Valorizzazione e Recupero Linea Gotica, in collaborazione con TurisLucca e Instagramers Lucca, si terrà domenica 8 maggio: un’intera giornata (dalle 9 alle 17,30) dedicata a una delle pagine più drammatiche vissute nel secolo scorso dalla popolazione di questo piccolo borgo che, ieri come oggi, rappresenta la “porta d’ingresso” della Garfagnana, dell’Emilia-Romagna e, ancora oltre, dell’Italia del Nord.

Sono due gli itinerari proposti per complessivi cinque turni: il giro sul Colle delle Coste (due turni), che ha già registrato il tutto esaurito; il tour da Borgo a Mozzano ad Anchiano (tre turni), che attraverso i camminamenti fortificati e il corridoio nella montagna sbuca proprio sotto la chiesa del paese. Là dove c’era il principale punto di avvistamento, dal quale i tedeschi controllavano le vie d’accesso nella Valle del Serchio.

DSCF00231

Il tratto di Borgo a Mozzano è l’unico rimasto intatto di tutta la linea, rappresentando un’eredità documentaria importantissima composta da bunker, piazzole, camminamenti e muri anticarro. Le visite, gratuite, saranno guidate dai volontari del Comitato Valorizzazione e Recupero Linea Gotica di Borgo a Mozzano: un vero e proprio viaggio nella storia, compiuto, idealmente, grazie agli aneddoti e ai racconti di ciò che accadde più di 70 anni fa.

Durante l’invasione è possibile condividere l’esperienza attraverso foto, testi e filmati sui principali social network, Facebook, Instagram, Twitter, Flickr, Pinterest e Google+, utilizzando gli hashtag #scoprilaLineaGotica e #invasionidigitali: in questo modo si creerà un album virtuale contenente tutte le emozioni, le sensazioni e gli scorci collezionati durante le visite.

Le visite sono gratuite. Per partecipare è necessario prenotarsi al numero 333.9379184.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi