Header ad
Header ad
Header ad

Escalation di rapine ai danni di bar e negozi, la preoccupazione di Confcommercio

Resta alto il livello di attenzione e di preoccupazione da parte di Confcommercio di fronte alle rapine messe a segno nei confronti di attività commerciali; atti criminali, questi, che negli ultimi giorni hanno registrato una autentica escalation arrivando a colpire nella serata di martedì – solo l’ultimo in ordine di tempo – il Bar L’Aperitivo al Turchetto, nel comune di Montecarlo.

“Nell’esprimere la nostra vicinanza al signor Salvatore Costa, titolare del bar – si legge in una nota di Confcommercio – intendiamo estendere di pari tale sentimento a tutti gli imprenditori che sono stati vittime in questi giorni di aggressioni e rapine a mano armata. Questi atti di violenza e delinquenza aumentano i nostri timori per il continuo “assedio” a cui sono sottoposti gli imprenditori, che vedono ogni giorno messa a repentaglio la propria incolumità”.

“La sicurezza – prosegue la nota – è un tema sempre più prioritario per Confcommercio che non può rimanere indifferente di fronte a simili azioni come quelle registrate negli ultimi giorni. Tutto questo, pur plaudendo con forza all’incessante e preziosissimo lavoro svolto dalle forze dell’ordine e all’impegno delle istituzioni, come dimostra ad esempio la recentissima firma in Prefettura della convenzione per attuare un nuovo sistema di videosorveglianza dinamica a Lucca e in Versilia”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi