Header ad
Header ad
Header ad

Riprendono gli “Incontri con le eccellenze” all’auditorium della Fondazione Banca del Monte Lucca

Riprendono gli “Incontri con le eccellenze” all’auditorium della Fondazione Banca del Monte Lucca

Venerdì 18 marzo Salvatore Rossi direttore generale della Banca D’Italia

I problemi non risolti della finanza globale”

A Lucca il ciclo a cura dell’Accademia Nazionale dei Lincei – Ingresso Libero

Prende il via il nuovo calendario di conferenze “Incontri con le eccellenze”, organizzate da Accademia Nazionale dei Lincei, Comune di Lucca eFondazione Banca del Monte di Lucca. Dopo la pausa invernale, infatti riprende il ciclo di appuntamenti che hanno riscosso grande successo e hanno visto avvicendarsi fra gli altri all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca (in piazza San Martino -7 Lucca) personaggi del calibro del ministro dell’Istruzione Stefania Giannini e l’ex premier Giuliano Amato. Il prossimo incontro, ad ingresso gratuito è con il direttore generale della Banca d’Italia: Salvatore Rossi.

Anche il 2016 quindi si apre con eventi di grande interesse culturale e scientifico e con la presenza di grandi nomi di livello nazionale che offrono importanti spunti di riflessione su molti aspetti di attualità dall’ambiente, all’istruzione, all’economia.

A presentare l’intervento di Salvatore Rossi, venerdì 18 marzo alle 17,30, Alberto Del Carlo, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca e Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca.

Il direttore della Banca d’Italia parlerà di: “I problemi non risolti della finanza globale: politiche monetarie, mercati finanziari e banche”.

L’Accademia dei Lincei è la più antica accademia scientifica al mondo – annovera tra i suoi primi Soci Galileo Galilei – a cui è stato accordato, dall’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, l’Alto Patronato permanente. Fine istituzionale dell’Accademia è “promuovere, coordinare, integrare e diffondere le conoscenze scientifiche nelle loro più elevate espressioni nel quadro dell’unità e universalità della cultura”. A tale scopo organizza congressi, conferenze, convegni e seminari nazionali e internazionali e partecipa, con i propri soci, ad analoghe manifestazioni italiane e straniere, oltre a promuove e realizzare attività e missioni di ricerca.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi