Header ad
Header ad
Header ad

AL VIA LA STAGIONE DI DB MOTORSPORT: RICCARDO DE BELLIS APRE AL “VALLATE ARETINE”.

AL VIA LA STAGIONE DI DB MOTORSPORT:

RICCARDO DE BELLIS APRE AL “VALLATE ARETINE”.

Il sodalizio lucchese riprende l’attività agonistica con l’oramai classico appuntamento di Riccardo De Bellis, il Rally “Vallate Aretine” ad Arezzo, queto fine settimana.

 

In coppia con Alicervi sarà uno degli “osservati” speciali, debuttando  con un’affascinante Audi Quattro Gruppo B dei Fratelli Balletti.

 

Poi l’attività stagionale proseguirà in circuito, nella Coppa Italia di prima divisione, cercando il successo con la Porsche 997 GT3 da 3,8cc.

 

 

Lucca, 07 marzo 2016

 

Per il quarto anno consecutivo, il Team DB Motorsport apre la stagione con un rally. Il presidente e primo portacolori del sodalizio lucchese, Riccardo De Bellis, sarà in fatti al via, questo fine al 6° Historic Rally “Vallate Aretine”, ad Arezzo, prima prova del Campionato Italiano Rally Autostoriche.

 

Sarà in gara, affiancato per la seconda volta da Filippo Alicervi, De Bellis avrà una partecipazione di sicuro effetto, potendo stringere tra le mani il volante di una delle auto da rally più affascinanti, che hanno segnato la storia della specialità: l’Audi Quattro Gruppo B, esemplare seguito dai fratelli Balletti, cui De BEllis è legato da un profondo senso di stima ed amicizia.

 

Sarà una partecipazione dunque importante, con la quale De Bellis, oltre a “fare notizia” cercherà il risultato da podio, per dare continuità alle prestazioni di grande valore offerte negli anni scorsi.

 

Poi, per DB Motorsport, ci sarà da concentrarsi per il resto della stagione, dove gli interessi si sposteranno alle oramai canoniche gare in circuito. Il programma di De Bellis, sarà una nuova partecipazione alla Coppa Italia di prima divisione (il Campionato che lo ha visto vincitore del titolo nel 2013 e secondo assoluto lo scorso anno) con la Porsche GT3 3800cc.

 

“Oramai partecipare al “Vallate Aretine” per noi è diventata una tradizione, speso anche beneaugurante. Quest’anno, con i fratelli Balletti ci siamo decisi a scendere in campo con una partecipazione di sicuro impatto, con l’Audi Quattro, auto mitica. Cercheremo anzitutto di capirla, poi una volta prese le misure cercheremo di salire sul podio, non faccio proclami, perché avremo di fronte il meglio della specialità, che non starà certamente a guardare. Poi per il resto della stagione, stesse lunghezze d’onda del passato, andando alla ricerca di nuove soddisfazioni con una vettura più performante”.

 

Non solo circuiti, poi, per la compagine lucchese, ma un’attività a tutto tondo nel mondo dei motori sia a quattro che anche a due ruote. DB Motorsport, infatti, vedrà il proprio nome anche nei rallies, seguendo l’attività di alcuni affiliati, oltre che nel tricolore di velocità in montagna di moto con i Marco e Giovanni Lombardi, padre e figlio.

 

Vi sarà poi il rinnovato ed immancabile progetto dei raid off road in Africa, sempre in moto, concepito principalmente a scopo benefico.

 

Arezzo e la sua Piazza Grande, già palcoscenico del Mondiale Rally di fine anni ’80 come finale di tappa del rallye di Sanremo, sarà ancora una volta il cuore pulsante del 6° Historic Rally Vallate Aretine. Ospitando, per la prima volta, il parco chiuso notturno – in uno scenario unico – e la Cerimonia di Partenza, venerdì 11 marzo, cui seguirà, sotto il Loggiato del Vasari, la cena di benvenuto del rally ai suoi partecipanti. Che non sarà solo una riunione conviviale, ma anche l’occasione per alcune importanti e sentite iniziative legate al rally.

Novità anche nel percorso di gara del rally. Due nuove prove speciali,“Ornina”, di circa 5 km, e la impegnativa “Talla”, di ben 22,35 km, entrano a far parte del “Vallate Aretine”, insieme alle confermate “Portole” e “Rassinata”, per un chilometraggio totale cronometrato di oltre 115 km.

 

Nella foto: De Bellis in azione all’ultimo rally disputato, il Monza Rally Show nel novembre scorso (Bettiol)

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi