Header ad
Header ad
Header ad

Torna BussolaDomani, il plauso delle categorie economiche – Abc di Lido di Camaiore: “Importante rilancio del territorio”

Torna BussolaDomani, il plauso delle categorie economiche – Abc di Lido di Camaiore: “Importante rilancio del territorio”

LIDO DI CAMAIORE (LUCCA), 26 FEB – Le categorie economiche di Lido di Camaiore (Lu) plaudono il rilancio di BussolaDomani.

All’indomani della presentazione del progetto di rinascita del simbolo della Versilia degli anni ’70 – che prevede la creazione di un grande parco della musica, con un’arena all’aperto per ospitare concerti da decine di migliaia di spettatori – l’Abc (associazione albergatori, balneari e commercianti Lido di Camaiore) non nega la propria soddisfazione.

Una scelta che giudichiamo positiva al 100%. Portare 50 mila persone ad un concerto – commenta Carmelo Donzella, presidente del libero comitato commercianti – vorrebbe dire creare economia e indotto, tra i negozi e le attività di somministrazione della zona. Tra l’altro il progetto va a riqualificare una zona di Lido da anni oggetto di degrado. Ben venga quindi – aggiunge Donzella – il rilancio di BussolaDomani, e il prima possibile. Riportare BussolaDomani alla gloria del recente passato vorrebbe dire portare per l’intera Versilia un enorme giovamento”.

Plaude al progetto anche Luca Petrucci, presidente dei balneari di Lido di Camaiore. “L’idea è molto interessante. Per noi concessionari – afferma – è già un grande risultato togliere la sporcizia e il degrado che caratterizzava quell’area tra viale Bernardini e viale Kennedy, non nuova anche ad episodi di spaccio di droga. Avere un parco fruibile tutto l’anno è un bel servizio. Se poi serve anche ad allungare la stagione e a permettere che intere famiglie vengano a Lido per un concerto, meglio ancora”.

La prima tranche del progetto infatti (circa 800 mila euro) servirà per la rigenerazione del parco urbano (piantumazione di nuovi alberi, creazione di un sistema di dune) e per dotare l’area di sottoservizi come luce e acqua. La fase successiva, affidata all’imprenditore Mimmo D’Alessandro, sarà quella per l’organizzazione di grandi eventi e concerti.

E’ un progetto che come albergatori di Lido e della Versilia non possiamo che apprezzare”, dice Maria Bracciotti, presidente degli albergatori di Lido di Camaiore e di Federalbeghi Versilia. “Siamo soddisfatti e ottimisti. Ci pare un progetto di ampio respiro e di qualità, che riqualifica un’area non certo messa bene, un progetto che rispetta l’ambiente, la vegetazione, e che sarà trasformato in un ambiente sicuro come il resto di Lido. Dalle parole del sindaco e di Mimmo D’Alessandro – aggiunge Bracciotti – ci sembra coerente con la qualità di turismo offerta in Versilia. Non si è infatti parlato solo di concerti e di spettacoli, ma anche di sport e di cultura. Sicuramente si creeranno nuovi segmenti di turismo, nazionale e internazionale”

(Nella foto il pontile di Lido di Camaiore)

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi