Header ad
Header ad
Header ad

BASKET: La Libertas si aggiudica il derby contro la Geonova

Geonova Lucca – Libertas Lucca 69-71

GEONOVA: Drocker 10, Puccinelli ne, Loni 13, Danesi 12, Del Debbio 2, Tozzini 6, Porciani 2, De Falco 17, Pierini 7, Meucci. All. Piazza

LIBERTAS: Romei, Del Sorbo 2, Masini 7, Raffaelli 18, Alikalfic ne, Mattei ne, Tellini 13, Lorenzi 14, Poli 10, Morello 7. All. Romani

ARBITRI: Luppichini di Viareggio e Panelli di Montecatini T. (Pt)

NOTE: parziali 18-25, 29-41, 50-51. Fallo tecnico a Danesi al 19’23”, a Romani al 33’06”

E’ la Libertas ad aggiudicarsi il secondo derby stagionale e a chiudere con un successo la prima fase del campionato. Nonostante le assenze sottocanestro di Angelini e Genovali la squadra ospite interpreta la partita nel migliore dei modi e con un grande atteggiamento difensivo che le consente di arrivare al vantaggio in doppia cifra già nel primo quarto (15-25) e di allungare progressivamente fino al 34-49 di metà secondo quarto quando Morello ha strappato il pallone dalle mani di Danesi per siglare il massimo vantaggio. E’ a quel punto che la Geonova entra finalmente in partita cambiando atteggiamento soprattutto dal punto di vista difensivo e riuscendo a rientrare. I padroni di casa infatti piazzano un parziale di 16-2 in meno di 5 minuti che riporta l’incontro in sostanziale parità. I protagonisti sono Drocker e De Falco che segnano con regolarità ed è proprio una tripla del lungo campano a dare ai padroni di casa il primo vantaggio (55-53) con 8 minuti ancora da giocare. La Libertas però reagisce e risponde colpo su colpo finché la Geonova non dà una nuova accelerata dall’arco ancora con De Falco e Drocker che vale il 66-60 a 3’20” dalla sirena. L’inerzia sembra girata ma Raffaelli indossa i panni di uomo della partita e segna 7 dei 9 punti del break messo a segno dalla Libertas che vale il 66-69 a 5 secondi dalla fine. In un epilogo thrilling Drocker si procura 3 tiri liberi che converte per il pareggio e ai ragazzi di Romani rimangono 4 secondi per sperare di evitare i supplementari e chiudere subito la pratica. A prendersi la responsabilità è Raffaelli che segna di tabellone e fa scattare la gioia, meritata, dei suoi.

Il commento di coach Giuseppe Piazza: https://www.youtube.com/watch?v=-uILmIy5bw4

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi