Header ad
Header ad
Header ad

Undicesimo successo di fila per la Polisportiva Capannori che vince anche contro la Fidelis Prato

Pol. Capannori – Fidelis Prato 52-39

CAPANNORI: Arrabito 14, Dini 2, Orsolini ne, Savelli 4, Del Dotto 7, Barsotti, Pardini 8, Guetti 8, Piochi ne, Casini, Puccinelli ne, Keraj 9. All. Petrini

PRATO: Tellini 5, Faini 5, Fedeli, Bandini 11, Paoli, Paoli, De Angelis 9, Torracchi 9, Poggiali.

ARBITRO: Moncini di Altopascio (Lu)

NOTE: parziali 11-21, 22-31, 32-34

Si allunga a undici la striscia di vittorie consecutive della Polisportiva Capannori che soffre e va sotto nel punteggio per poi regolare sulla distanza la Fidelis Prato. I padroni di casa si presentano all’appuntamento senza Biagioni e gli infortunati Andreini e Santini e a partire meglio sono gli ospiti che si affidano all’esperienza e alle alte percentuali al tiro per provare a scappare e raggiungere anche gli undici punti di vantaggio in avvio di secondo quarto. E’ proprio nella seconda frazione che i Monstars mostrano un cambio di passo ma faticano ancora a trovare il canestro con regolarità. Così la svolta arriva dopo la pausa con un cambio di registro in difesa che concede agli avversari solamente 8 punti in 20 minuti. In attacco però i biancorossi continuano a segnare con il contagocce e la svolta arriva nell’ultimo periodo grazie a qualche soluzione tattica che dà il risultato sperato con Del Dotto che segna il canestro e fallo del vantaggio (35-34) e Arrabito che prende confidenza coi tabelloni e inizia segare con regolarità per il +13 finale.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi