Header ad
Header ad
Header ad

Synergo SGR investe in Toscotec S.p.A. per accelerare la crescita

Milano, 15 febbraio 2016

Sinergia II, fondo di investimento mobiliare chiuso gestito da Synergo SGR (“Synergo”), ha acquisito una quota di minoranza di Toscotec S.p.A. (“Toscotec” o il “Gruppo”); la famiglia Mennucci continuerà ad essere azionista di maggioranza.

Toscotec è uno dei leader mondiali nella progettazione e produzione di impianti chiavi in mano e macchinari, nonché nella fornitura di singoli componenti e servizi di qualità dedicati all’industria cartaria e tissue. Con soluzioni tecnologiche innovative e una vasta gamma di prodotti il Gruppo ha ottenuto, negli anni, una posizione significativa a livello globale.

Synergo intende supportare l’ulteriore crescita di Toscotec, sia a livello organico sia tramite acquisizioni strategiche selezionate.

Il Gruppo, che ha sede a Lucca, ha raddoppiato l’EBITDA dal 2011 e, nel 2015, ha registrato oltre Euro 100 milioni di fatturato, di cui circa il 90% all’estero.

Alessandro Mennucci, azionista e amministratore delegato, con esperienza ventennale nel settore, continuerà a guidare il Gruppo. L’ing. Mennucci ha commentato: “Ad oggi il Gruppo è riuscito a rafforzare il proprio marchio in termini di qualità e affidabilità, divenendo uno dei principali operatori nel mercato globale di riferimento. Grazie a questa nuova “sinergia” potremo ulteriormente far crescere il Gruppo e rafforzare le nostre attività a livello mondiale. Vogliamo continuare a sviluppare prodotti ad alto contenuto tecnologico ed esportare l’eccellenza italiana, fornendo servizi di alta qualità ai nostri clienti”.

Paolo Zapparoli, amministratore delegato di Synergo, ha inoltre commentato: “Con piacere siamo diventati partner di Toscotec e dei suoi azionisti; le indiscusse capacità tecnologiche che il Gruppo ha sviluppato negli anni offrono l’opportunità di espandere ulteriormente la sua leadership nell’industria di riferimento. Siamo entusiasti di poter lavorare al fianco di Alessandro Mennucci e del suo management team per raggiungere gli obiettivi di crescita di Toscotec”.

Toscotec è stata assistita da Ethica Corporate Finance (advisor finanziario), Mazzoni, Regoli, Cariello e Pagni (advisor legale) e dallo Studio Lazzarini.

Synergo è stata assistita da Lombardi Molinari Segni (advisor legale), PwC (due diligence finanziaria), Poyry (due diligence di business) e Ciro Cornelli, name partner dello studio Cornelli Gabelli e Associati (advisor fiscale).

Toscotec

Toscotec è un fornitore “chiavi in mano” dell’industria cartaria e tissue globale. Dal 1948 Toscotec offre linee complete di produzione, singoli macchinari e revisioni e ampliamenti su impianti già esistenti. Con quartier generale a Lucca, il cuore del distretto italiano della carta, e uffici in Cina e Nord America, il Gruppo fornisce soluzioni su misura a tutti i principali produttori di carta, facendo leva sull’esperienza acquisita in oltre 60 anni di attività. La chiave del successo del Gruppo risiede nell’innovazione e nell’efficienza energetica dei prodotti e nella partnership consolidata con i clienti. Attualmente Toscotec impiega circa 180 dipendenti.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.toscotec.com

Synergo SGR

Synergo SGR è una società di private equity. Interamente posseduta dai Senior Partner, Synergo affianca imprenditori e manager ambiziosi al fine di incrementare il valore delle loro aziende fornendo risorse finanziarie e supporto manageriale.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.synergosgr.com

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi