Header ad
Header ad
Header ad

LA SICUREZZA STRADALE NELLE SCUOLE, RIPRENDONO I CORSI CURATI DA ACI

Oltre 250 bambini coinvolti fino ad oggi nel progetto

LA SICUREZZA STRADALE NELLE SCUOLE, RIPRENDONO I CORSI CURATI DA ACI

Il progetto vuole diffondere l’educazione stradale fra i più piccoli

Lucca, 16 febbraio 2016 – La buona educazione, anche stradale, si impara da piccoli. Aci Lucca lo sa ed è per questo che anche per quest’anno ha previsto un fitto calendario di appuntamenti nelle scuole primarie del territorio. Un corso di educazione stradale vero e proprio, tenuto dal personale dell’Automobile Club lucchese, che ogni settimana incontrano gruppi numerosi di bambini per insegnare loro la sicurezza stradale e l’importanza di viaggiare in auto e a piedi con consapevolezza e attenzione. Dal centro storico alla prima periferia della città, dalla Valle del Serchio alla Versilia, il lavoro messo a punto da Aci Lucca è studiato e organizzato nei minimi dettagli, così da coinvolgere nel programma quanti più bambini, della fascia 6-10, possibile. Oggi e domani, per esempio, è la scuola primaria di Lammari ad essere protagonista.

Sono due i corsi che vengono proposti ai futuri utenti della strada. Per le classi seconde e terze, i bambini imparano la sicurezza con la tartaruga di “TrasportAci Sicuri”: dal viaggio in auto con il seggiolino e la cintura alle nozioni da imparare a memoria e da ricordare agli adulti negligenti, è il gioco lo strumento utilizzato per coinvolgere i più piccoli.

Per i più grandi, invece, si viaggia a piedi e su due ruote: con i percorsi “A passo sicuro”, “Due ruote sicure” e “Safe Bike” i ragazzi delle classi quarte e quinte sono messi alla prova con i cartelli stradali e con la conoscenza delle norme di comportamento da tenere sulle strisce pedonali ed in sella alla bici. Con Aci, i ragazzi imparano a prendersi cura del mezzo, riconoscere i segnali di pericolo e a mantenere comportamenti sicuri in strada.

Gli incontri organizzati da Aci-Lucca nelle scuole primarie proseguono tutto l’anno e dall’inizio dell’anno scolastico 2015/2016 hanno coinvolto più di 250 bambini. Proprio per questo, e grazie soprattutto a un’esperienza maturata sul campo, il Comune di Lucca ha voluto l’Automobile Club lucchese al suo fianco nel lanciare la cabina di regia dedicata alla sicurezza stradale. La convenzione è stata firmata pochi giorni fa e vedrà l’amministrazione di Palazzo Orsetti, la Polizia Municipale e l’Aci-Lucca operare insieme per i prossimi tre anni nelle scuole primarie e medie della città e con momenti aperti alla cittadinanza che abbiano come obiettivo la diffusione dell’educazione stradale a un pubblico più ampio possibile.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi