Header ad
Header ad
Header ad

Centinaia di rifiuti sulle spiagge, scatta la pulizia straordinaria dell’associazione Balneari del Lido

Sacchi di plastica e copertoni, bottiglie e barattoli, giocattoli e rottami vari oltre che legna e alghe . Gli effetti delle mareggiate dei giorni passati hanno lasciato una brutta immagine sulla spiaggia di Lido di Camaiore (Lu). Per questo, giovedì 4 febbraio, l’associazione balneari di Lido di Camaiore organizzerà una mattinata di pulizia straordinaria della spiaggia, focalizzata in particolare sulla zona del Secco, per far tornare a splendere il litorale.

Questi giorni di mareggiate intense – spiega Luca Petrucci, presidente dell’associazione – hanno portato molti rifiuti sulla spiaggia e sulla battigia. Per questo ci siamo organizzati per effettuare una pulizia straordinaria come associazione”.

L’appuntamento, per gestori dei bagni e personale, è alle 9.30 sulla spiaggia davanti al Circolo Velico a Lido di Camaiore, in zona Secco. “In quel tratto di spiaggia, dove finisce la passeggiata – spiega Petrucci – si è verificata la più alta concentrazione di rifiuti portati dal mare”. Da lì si comincerà con la raccolta, per un’area di circa 200 metri a nord e a sud.

Si tratta – aggiunge il presidente Petrucci – di una iniziativa straordinaria, necessaria per il meteo di questi ultimi tempi. Già in programma nei prossimi giorni inoltre la pulizia dell’intera spiaggia di Lido di Camaiore, in vista del Carnevale e per offrire come sempre un degno spettacolo della nostra costa”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi