Header ad
Header ad
Header ad

La Lucchese chiude il 2015 con una bella vittoria!!!

LUCCHESE-L’AQUILA 3-1

Lucchese: Di Masi, Benvenga, Ashong, Espeche, Lorenzini, Mingazzini, Monacizzo (43′ s.t. Calcagni), Nolé, Sartore (18′ s.t Bianconi), Fanucchi (46′ s.t. Marchesi), Terrani. A disp.: Ferrara, Mengoni, Citti, Melli, Mori, Ballardini, Calcagni, Marchesi, Rosseti, Bianconi, Bragadin. All. Lopez.

L’Aquila: Zandrini, Bigoni (40′ p.t. Savelloni), Ligorio, Maccarrone, Cosentini, De Francesco (27′ s.t. Bensaja), Di Mercurio, Mancini, Desousa, Perna (15′ s.t. Ceccarelli), Triarico. A disp.: Savelloni, Sanni, Piva, Anderson, Bensaja, Milichevic, Stivaletta, Mancini, Ceccarelli. All.: Perrone.

Arbitro: Sig. Riccardo Panarese della sezione di Lecce.

Reti: 3′ p.t. Fanucchi, 7′ p.t. Benvenga, 8′ s.t. Terrani (rig), 15′ s.t. Desousa.

Ammoniti: De Francesco, Bigoni, Sartore, Di Mercurio, Savelloni, Bianconi.

Espulsioni: 39′ p.t. Zandrini

Spettatori: 1300 circa.

La Lucchese ha chiuso il 2015 con una prestazione super che le ha permesso di battere L’Aquila al Porta Elisa per 3 a 1. I rossoneri per abbondanti tratti di gara hanno giocato un calcio spumeggiante che è stato accompagnato da ripetuti applausi di gradimento da parte del pubblico. Per Nolè e compagni la sfida contro gli abruzzesi è iniziata nei migliori dei modi, visto che solo dopo sette minuti dal fischio d’inizio erano già in vantaggio di due reti. A sbloccare il risultato al 3′ è stato Fanucchi che ha insaccato con prontezza approfittando di una respinta del palo su tiro di Monacizzo. Il raddoppio al 7′ grazie ad un colpo di testa meraviglioso di Benvenga che ha sfruttato una sciabolata tesa e precisa di Terrani che era un invito a nozze per andare in gol. Al 40′ alla Lucchese è poi stato concesso un penalty per fallo del portiere rossoblu Zandrini ai danni di uno scatenato Sartore. Per l’estremo abruzzese, vista la chiara occasione da gol è scattata anche l’espulsione e al suo posto è subentrato Savelloni. Dal dischetto si è presentato il brasiliano che però si è fatto intercettare la conclusione.

Dopo 8 minuti dall’inizio del secondo tempo, con la Lucchese che stava dominando, l’arbitro è stato costretto a concedere un rigore bis per l’atterramento in area del rossonero terrani da parte del portiere Savelloni che poi verrà ammonito. Questa volta dal dischetto si è presentato proprio l’ex attaccante della Primavera dell’Inter che ha fatto centro portando i suoi sul 3 a 0. Con questo margine di vantaggio la gara sembrava chiusissima, ma a far venire qualche brivido di paura ai tifosi lucchesi ci ha pensato Desousa che ha accorciato le distanze al 60′. Un gol, quest’ultimo che ha ringaluzzito gli aquilotti che dopo pochi secondi hanno sfiorato anche il 3 a 2 con una conclusione che ha fatto la barba al palo alla sinistra di Di Masi. Superato questo spavento la Lucchese è poi riscita ha portare termine la gare senza eccessivi patemi.

La prestazione della Lucchese e i tre punti conquistati sono veramente un bel regalo di Natale per tutto l’ambiente rossonero!!! Adesso un po’ di riposo… nella speranza di riprendere il 2016 con la stesso ritmo con cui si è concluso il 2015.

FORZA LUCCHESE SEMPRE…. e Buon Natale a tutti.

(Foto tratta dalla pagina Facebook della As Lucchese Libertas: www.facebook.com/AsLuccheseLibertas)

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi