Header ad
Header ad
Header ad

NASCE A LUCCA LA RETE PER LA MOBILITÀ TRANSNAZIONALE DEI GIOVANI

NASCE A LUCCA LA RETE PER LA MOBILITÀ

TRANSNAZIONALE DEI GIOVANI

Formetica, consorzio di formazione di Confindustria Lucca e che dal mese di giugno è anche centro Eurodesk1, ha promosso la nascita sul territorio di una “rete per la mobilità trasnazionale dei giovani”, alla quale partecipano diversi enti e associazioni del territorio. Anche il Comune di Lucca è impegnato nel progetto al fine di migliorare l’occupabilità dei/delle giovani.

Favorire la cooperazione tra enti e servizi per facilitare l’accesso dei giovani alle opportunità offerte dall’Unione Europea: è questo l’obiettivo dell’intesa sottoscritta nei mesi scorsi ed ufficializzata stamani, presso il centro culturale Agorà, da Formetica, consorzio di formazione di Confindustria Lucca, e da Amministrazioni locali, Istituzioni formative e scolastiche, Associazioni di Categoria, Ordini Professionali, Informagiovani, Enti di volontariato, Associazioni culturali ed Aziende della Provincia di Lucca.

Nel 2010 l’Unione europea ha lanciato la strategia Europa 2020: 10 anni di attività, iniziative e progetti che mirano ad una crescita intelligente (con investimenti più efficaci nell’istruzione, la ricerca e l’innovazione), sostenibile (senza essere a scapito dell’ambiente) e solidale (focalizzata sulla creazione di posti di lavoro e sulla riduzione della povertà) per il nostro continente.

Per fare in modo che la strategia Europa 2020 dia i frutti sperati, sono state identificate 7 iniziative faro per garantire un forte ed efficace sistema di governo e coordinare le azioni sia a livello UE, sia a livello nazionale. Tra queste, una è rappresentata da “Gioventù in Movimento” dedicata specificatamente ai giovani, volta a promuovere un’istruzione ed una formazione di qualità, un’integrazione efficace nel mondo del lavoro e una maggiore mobilità transnazionale dei/lle ragazzi/e, al fine di valorizzarne il potenziale.

Nell’ambito degli obiettivi di “Gioventù in Movimento”, l’accordo di partenariato sottoscritto a livello locale stamani e di cui Formetica, in qualità di Centro Eurodesk, è capofila, mira ad offrire una qualificata informazione trasversale, che possa soddisfare le necessità informative dei giovani, permettendo loro un migliore inserimento nella vita sociale tramite l’aumento delle conoscenze, delle possibilità di studiare o formarsi all’estero e aumentare il loro tasso di occupabilità.

I principali destinatari del lavoro della rete sono appunto i giovani: studenti delle scuole e delle università, ricercatori, lavoratori, disoccupati o in cerca di prima occupazione, volontari; la sua azione è rivolta in particolare a favorire l’accesso di chi non appartiene ad associazioni ed organizzazioni giovanili e che, per questo motivo, può avere più difficoltà a cogliere le opportunità.

Ma alla rete si potranno rivolgere anche i beneficiari intermedi dei programmi per i giovani, ovvero animatori giovanili, associazioni e gruppi informali, funzionari di enti locali pubblici e/o privati, istituti scolastici secondari di primo e secondo grado, università ed enti di formazione professionale.

La giornata di lancio della RETE EURODESK LUCCA si è svolto proprio questa mattina, presso il Centro culturale Agorà in Piazza Dei Servi, e ha coinvolto gli studenti di diversi Istituti Superiori della provincia (Liceo Scientifico A. Vallisneri; ISI N. Machiavelli Paladini Civitali; ISI Barga; Liceo Scientifico E. Majorana).

Anche il Comune di Lucca, che, ormai da qualche anno, ha rafforzato il suo impegno in materia di politiche per le giovani generazioni attraverso la promozione di progetti per la loro inclusione lavorativa e sociale (come il progetto Lavoro Inclusione Sviluppo Locale e il progetto Active-Neet), ha deciso, in questa ottica, di supportare l’azione della rete Eurodesk, consapevole che la mobilità europea rappresenta, oggi più che mai, un tassello fondamentale per migliorare l’occupabilità dei/delle giovani.

Per avere ulteriori informazioni sul progetto:

EURODESK LUCCA – Consorzio Formetica

P.za Bernardini 41

55100 Lucca

Tel 0583.440604

Mail: IT182@eurodesk.eu

L’accordo locale di partenariato, con cui è nata la RETE EURODESK è stato siglato da:

Istituzioni:

  • Provincia di Lucca

  • Comune di Lucca

Scuola:

  • USR Toscana, Ufficio IX – Ambito territoriale Lucca e Massa Carrara

  • Liceo Scientifico A. Vallisneri

  • ISI N. Machiavelli

  • ISI E. Fermi

  • ISI A. Passaglia

  • ISI Garfagnana

  • ITS Marchi –Forti

Associazione di Categoria

  • Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lucca

Ordini professionali

  • Collegio Interprovinciale dei Periti Agrari e dei Periti Agronomi di Lucca, Pisa, Pistoia, Livorno e Massa Carrara

Orientamento e Informagiovani

– Centri per l’Impiego

– Informagiovani Lucca

Formazione

  • SO&CO

  • Per-Corso

Enti di volontariato

  • Arcidiocesi di Lucca –ufficio Pastorale Caritas

  • CNV Centro Nazionale per il Volontariato

Associazioni culturali

  • Associazione Culturale Onda Espressiva

  • Associazione Culturale AldesWeb

Aziende

  • Gruppo SOFIDEL

Alcuni dati sui Giovani e i progetti di mobilità

Nonostante il permanente supporto finanziario della UE, nell’arco degli ultimi 25 anni, solo circa il 9% dei giovani (di età compresa tra 15 e 30 anni) di tutta Europa ha potuto usufruire delle opportunità di mobilità educativa transnazionale promosse dai programmi comunitari (Erasmus, Leonardo, Servizio Volontario Europeo, Scambi Giovanili, ecc.).

In Italia, si stima che la percentuale di giovani che hanno partecipato a questi programmi non superi il 5%. Secondo i dati forniti recentemente dal Governo, in Italia vi sono 2.250.000 giovani (di età compresa tra 15 e 29 anni) che non studiano, né lavorano, né seguono attività di formazione (NEET). Secondo il Centro Studi Datagiovani, il 62% dei giovani NEET non è neppure impegnato nella ricerca attiva di un lavoro: segno di uno scoraggiamento personale ormai cronico e di forte impatto sociale.

1 Eurodesk è la struttura del programma comunitario Erasmus+ dedicata all’informazione, alla promozione e all’orientamento sui programmi in favore dei giovani promossi dall’Unione europea e dal Consiglio d’Europa.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi