Header ad
Header ad
Header ad

Festa del Ciclismo lucchese al teatro Puccini di Altopascio

Festa del Ciclismo lucchese al teatro Puccini di Altopascio

(di Ferruccio Possenti)

Altopascio – Teatro Puccini di Altopascio al completo domenica mattina per la Festa del Ciclismo lucchese 2015, resoconto annuale di quanto messo in campo dal movimento e i suoi protagonisti.

Nel corso dell’incontro, Gianfranco Battaglia, Presidente del Comitato Provinciale FCI di Lucca, organizzatore della manifestazione, ha illustrato le principali fasi dell’attività svolta da società e atleti, nella stagione andata a concludersi recentemente con la gara di Ciclocross a Lammari, nel connubio tra sport e territorio.

A fare gli onori di casa il sindaco Maurizio Marchetti, intervenuto per dare il benvenuto ai presenti, accompagnato dal presidente del consiglio comunale di Altopascio, Fabio Orlandi e dal vice sindaco, Francesco Fagni. Sono seguite le parole di saluto che il Presidente del Comitato Regionale Toscano della F.C.I., Giacomo Bacci, ha portato a nome della Federciclismo, evidenziando l’importante contributo dato dal ciclismo lucchese alla Toscana. Riconoscimenti particolari sono andati a Celestino Marchini assessore allo sport di Lucca e Anelito Della Santa da anni selezionatore della squadra regionale Esordienti, che ha portato varie volte alla conquista della maglia tricolore.

Autorità locali e sportive si sono avvicendate nelle premiazioni ad atleti, compagini operanti in campo agonistico e società impegnate sul versante organizzativo delle competizioni; riconoscimenti anche al bagaglio d’attività portato dalle tante squadre attive nelle competizioni in varie categorie, che spaziano da quelle giovanili al ciclismo degli adulti, tutti protagonisti di questa bella realtà lucchese, la cui tradizione è nota nell’Italia ciclistica.

della santa premia Alessio Pardini

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi