Header ad
Header ad
Header ad

LUCCA BASKET: La Geonova perde in casa contro la Virtus Siena

Geonova Lucca – La Sovrana Virtus Siena 69-74

GEONOVA: Drocker 12, Loni 9, Danesi 5, Russo ne, Del Debbio 2, Tozzini 2, Porciani 15, De Falco 17, Pierini, Meucci 7. All. Piazza

LA SOVRANA: Bianchi 9, Mugnaini ne, Zeneli 4, Olleia 6, Lenardon 8, Imbrò 23, Monciatti, Tognazzi 3, Nasello 9, Bonelli 12. All. Braccagni

ARBITRI: Bellucci e Boni

NOTE: parziali 18-17, 41-48, 59-63. Fallo antisportivo di Tognazzi al 19’50”. Uscito per 5 falli De Falco al 35’08”

Seconda sconfitta consecutiva, la prima in casa, per la Geonova che si arrende di fronte a una Virtus Siena coriacea che ha disputato una gara molto concreta. L’avvio è brillante ed equilibrato con la Geonova che prova a scappare sul 7-2 sfruttando la fisicità di De Falco e i senesi che pescano l’ottima giornata di Imbrò e spingono con Lenardon. Ne viene fuori un ribaltamento di fronte continuo con la barra che si sposta a favore degli ospiti in avvio di secondo quarto con un canestro e fallo di Bonelli che viene ribadito da una tripla di Nasello. Poi è Olleia che allunga addirittura fino al +9 (27-36) coi lucchesi che reagiscono subito con un parziale di 10-0 propiziato da 4 punti di Porciani e dalle triple di Drocker che riporta i suoi in vantaggio (37-36). I ragazzi di Braccagni però sono più concreti e con le triple di Tognazzi e Imbrò creano separazione prima della sirena.

La sensazione è che gli ospiti abbiano qualcosa in più e nella ripresa sale in cattedra Bianchi che cattura rimbalzi e segna il massimo vantaggio (45-57) a 15 minuti dalla fine. La Geonova però ha pazienza e ancora con Porciani, De Falco e Drocker tesse la rimonta con un controbreak da 14-2 che a 11 minuti dalla sirena vale il 59-59. La squadra però sembra pagare il massimo sforzo e commette qualche fallo di troppo che dà ossigeno alla Virtus dai liberi. Così nell’ultimo periodo sono gli ospiti a spingere per arrivare fino al 61-70. I padroni di casa ci provano ancora fino alla fine e arrivano fino al -2 ma poi non riescono a sfruttare gli errori dalla lunetta degli avversari e nel finale la Virtus è più lucida e porta a casa i due punti.

 Il commento di coach Giuseppe Piazza: https://www.youtube.com/watch?v=rv9nPYcDnlg

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi