Header ad
Header ad
Header ad

Photolux Festival 2015

Sacro e Profano

Photolux festival edizione 2015 è dedicato all’eterno dualismo che regola il mondo con un’edizione ricca di ospiti, eventi e tutto quanto collegato alla fotografia.

Gli incontri aperti al pubblico portano a Lucca, durante i weekend del festival, importanti ospiti internazionali per confrontarsi, tra gli altri, sui temi dell’etica della fotografia, della manipolazione degli scatti, della rappresentazione della figura femminile e della nuova fotografia social.

Oltre 40 appuntamenti, quindi, nel segno del Sacro e Profano, tema portante dell’edizione 2015 della Biennale, sviluppato attraverso presentazioni di libri, proiezioni di documentari e approfondimenti sui nuovi modi di fare fotografia e informazione.

Come al solito tante sono le presentazioni dei libri tra le quali, da segnalare, è l’appuntamento con il fotografo Aurelio Amendola che, insieme all’Arcivescovo di Lucca, Italo Castellani e il responsabile delle antichità classiche della fabbrica di San Pietro, Pietro Zander, parlerà dei suoi scatti effettuati all’interno della Basilica di San Pietro. Il talk è fissato alle 10 di sabato 21 novembre, nella sede di piazza San Giusto della Cassa di Risparmio di Lucca. Sempre sabato, inoltre, Oliviero Toscani presenterà il volume “Più di cinquant’anni di magnifici fallimenti”.
Da segnalare anche l’incontro con Antonella Monzoni, fotografa modenese, che nel centenario del genocidio armeno presenta il suo photobook Ferita Armena (sabato 28 novembre, ore 11, Real Collegio).

Numerosi anche gli ospiti internazionali: Lars Boering, direttore del World Press Photo, James Estrin, senior photographer del New York Times e Karin Kaufman, art director delle Leica Galleries International che si confronterà con Inas Fayed, direttrice di Leica Fotografie International e Andrea Pacella, marketing manager Leica Camera Italia.

Protagonisti dei talk di Photolux anche i vincitori del World Press Photo 2015, tra i quali il toscano Massimo Sestini, autore del celebre scatto che mostra dall’alto un’imbarcazione di migranti al largo delle coste libiche.

Per il contest Sunday Photographers sabato 28 novembre nelle sale della Fondazione Crl in San Micheletto si riunirà la giuria, composta dal direttore della testata, Mario Calabresi, dalle photo editor, Ilaria Opezzo e Giulia Ticozzi, dal direttore di Camera. Centro italiano per la fotografia, Lorenzo Bravetta e dal fotografo di Magnun Photos, Paolo Pellegrin.

Da segnalare inoltre tra le mostre Sacro & Profano di Andres Serrano e Haiti di Stanley Greene, allestite rispettivamente nelle sale della Cavallerizza, in piazzale Verdi e a Palazzo Guinigi.

Photolux festival 2015 Biennale Internazionale di Fotografia – Lucca 21 nov – 13 dic

photolux_2015


Informazioni

PHOTOLUX FESTIVAL Via Guidiccioni, 188
email: info@photoluxfestival.it
tel.: 0583. 55345


Social

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi