Header ad
Header ad
Header ad

MUSICA: Al via sabato 7 novembre a Lucca i corsi di Concentus Lucensis con il Teatro medievale musicale

ASSOCIAZIONE MUSICALE CONCENTUS LUCENSIS

Al via con il 7 novembre ai corsi di musica e danza antica

Al via questo sabato 7 novembre con una lezione aperta a tutti IN-CANTO Laboratorio sul Teatro medioevale musicale”, laboratorio vocale d’insieme sull’antico canto liturgico e paraliturgico realizzato dall’associazione Concentus Lucensis in collaborazione con l’Ensemble Cantilena Antiqua, a cura di Stefano Albarello

Con questo corso inizia la stagione di Cantus Lucensis, che offre la possibilità di imparare la musica antica, il canto o la danza e far rinascere storie e spartiti che fanno parte del nostro passato collettivo e della nostra cultura. L’associazione, nata nel 1985 da un gruppo di musicisti con lo scopo di promuovere e diffondere la conoscenza della musica antica e della danza storica, promuove corsi, laboratori e attività rivolte ad adulti e bambini. Le lezioni si tengono alla scuola Leonardo Da Vinci in piazzale Aldo Moro (San Concordio) e gli orari e i giorni sono stabiliti sulla base della disponibilità degli iscritti. La prima lezione è sempre gratuita e permette di fare una prova effettiva del corso e apprendere come si svolgono gli incontri.

Sabato 7 novembre dalle 16 alle 19 inizia IN-CANTO Laboratorio sul Teatro medioevale musicale”, rivolto a quanti vogliono avvicinarsi alle più importanti tradizioni del canto inteso nella sua più profonda accezione, come apertura alla conoscenza – riscoperta delle relazioni che lo vedono porta ancora aperta verso le culture che l’hanno generato. Quest’anno il corso verterà sull’esperienza di cantare direttamente dalle fonti e mettere a confronto le varie melodie. Verrà affrontato, inoltre un repertorio legato ad un eventuale spettacolo dedicato a S. Francesco che si terrà a fine aprile. In relazione con il laboratorio del Teatro musicale medioevale verrà messo in scena un dramma liturgico legato alla Settimana Santa.

Per iscrizioni: severilinda@gmail.com, 328.8143696.

Ecco gli altri corsi al via.

Il Laboratorio di danza antica e popolare a cura di Annamaria Lotti

Attraverso lo studio e la realizzazione di queste danze i partecipanti potranno entrare in contatto con patrimoni culturali universali e scoprire tradizioni, usanze e costumi dei popoli.

Le musiche, i passi, gli atteggiamenti del corpo condurranno un viaggio attraverso le varie nazioni e le loro caratteristiche culturali e psicologiche. Poiché il mondo dei gesti e dei movimenti ha dietro di sé in lavoro di cesello durato secoli, vero e proprio artigianato delle forme espressive popolari.

Saranno presentati balli collettivi dalle strutture molteplici: in cerchio, in catena, in quadrato, a schiere contrapposte, balli rituali e di corteggiamento anche in una prospettiva didattica.

Il corso è aperto a tutti e non richiede una specifica competenza.

Il seminario di percussioni etniche a cura di Fabio Tricomi

Durante il corso verranno affrontati stili e tecniche esecutive su diversi strumenti a percussione di area italiana (tamburello), di area mediorientale (tamburi a cornice detti Daf o Bendir) e di area persiana (tamburo a calice detto Tombak). Il programma dettagliato si stabilirà a seconda delle esigenze e del livello dei partecipanti, a chi non li ha saranno prestati gli strumenti musicali da utilizzare per il corso.

Il seminario di percussioni medievali a cura di Marco Muzzati

Il seminario intende introdurre i partecipanti all’uso di vari strumenti a percussione ed in particolare all’uso dei vari tamburi a battente che venivano suonati nel periodo medievale. Verranno inoltre sperimentate le più semplici e basilari tecniche di esecuzione con accenni alle strutture ritmiche più utilizzate nel periodo. I partecipanti sono invitati a portare gli strumenti a percussione in loro possesso.

Il laboratorio di organetto diatonico a cura di Michela Aliberti

Il corso incentrato sullo studio individuale e di gruppo dell’organetto diatonico, è rivolto anche a principianti. Per la conclusione di questi laboratori si prevederà nel periodo di Carnevale una festa finale animata dai partecipanti ai corsi di percussione, organetto e danza e popolare.

Il progetto Crescendo

Laboratori vocali e strumentali e di musica d’insieme in collaborazione con l’Istituto Comprensivo ad indirizzo musicale Lucca 2 San Concordio. Corso di canto e coro a cura di Nicoletta Fiori, corso di percussioni a cura di Angelo Ferrua, corso di basso a cura di Mirco Capecchi e corso di musica d’insieme Antonio Barsanti e Marco Cattani.

Anche per questi corsi, iscrizioni a severilinda@gmail.com, 328.8143696.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi