Header ad
Header ad
Header ad

La Geonova espugna San Giovanni Valdarno e rimane in vetta alla classifica

SYNERGY BASKET VALDARNO – GEONOVA LUCCA  70-74

SYNERGY: Mascherini, Dainelli 8, Innocenti  4, Yerandy 20, Basilicò 8, Mecaj 4, Barchielli 8, Giuliana 6, Pelucchini  12, Parolai ne.  All.Caimi

GEONOVA: Drocker 14, Puccinelli, Loni 7, Danesi 5, Del Debbio 7, Tozzini 18, Porciani 6, De Falco 6, Pierini 8, Meucci 3. All.Chiarello

ARBITRI: Di Salvo e Melai di Pisa

NOTE: parziali 21-14, 36-38, 60-54

Vittoria importantissima della Geonova che così rimane in vetta al campionato. L’avvio però non è dei più brillanti perché la Synergy piazza subito un parziale di 8-2, che costringe coach Chiarello a chiamare time-out. Lucca così prova a rientrare in partita, ma senza ottenere subito grandi risultati. La reazione invece arriva nel secondo periodo grazie al grande contributo di Porciani e Tozzini.  Nel secondo periodo Lucca è avanti nel parziale (24-15), con un grande contributo di Porciani e Tozzini. Dopo la pausa Drocker prova a caricarsi sulle spalle la squadra a suon di triple ma da solo non riesce a contrastare i padroni di casa che piazzano un parziale importante che li manda alla terza sirena sul +6. Il controbreak però arriva nell’ultimo periodo con uno 0-7 di marca biancorossa che cambia sostanzialmente l’inerzia della partita e lascia la Geonova davanti fino alla fine. Con una grande prestazione di Drocker e Tozzini, Lucca riesce quindi a portare a casa una vittoria importantissima per la classifica.

«Non siamo partiti bene – afferma coach Chiarello – nel primo quarto abbiamo sofferto la loro aggressività mentre nel secondo periodo è andata meglio, alternando difesa a uomo con la difesa a zona 2-3.  Di sicuro abbiamo bisogno di maggiore fluidità in fase offensiva ma non mancano le cose positive. Per esempio siamo sempre stati a contatto nel punteggio sfruttando i loro errori. Pierini ha segnato 8 punti di fila in un momento delicato dell’incontro mentre Porciani e Tozzini sono stati bravi ad attaccare l’area».

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi