Header ad
Header ad
Header ad

Castelnuovo di Garfagnana, tantissima gente al bar Aurora per la presentazione del libro di Pierluca Rossi

Castelnuovo di Garfagnana, 1 novembre – “Un libro importante che attraverso le vicende di alcuni personaggi che frequentano un bar racconta in realtà la storia di Castelnuovo e della sua comunità. Un libro bello, allo stesso tempo ironico e profondo, scritto da un un autore che ha viaggiato tantissimo e che poi ha deciso di tornare qui, nel posto in cui è nato. E che forse anche per questo ci aiuta riflettere a fondo sulla nostra identità e sul nostro modo di essere”. Così ieri pomeriggio il sindaco di Castelnuovo Garfagnana, Andrea Tagliasacchi, alla presentazione del libro ‘Il Bar Aurora. Cronaca di vite sospese’ edito da ‘Tra le righe libri’ e scritto da Pierluca Rossi, noto documentarista castelnovese che ha attraversato, raccontandoli nei suoi filmati, decine di paesi del mondo.
Tante le persone presenti al Bar Aurora per un pomeriggio trascorso tra musica e lettura. Assente purtroppo lo stesso autore per motivi di salute. Accompagnati dalla letture di Paola Tognini e Walter Magnani (del gruppo teatrale ‘I mercanti d’arte’) e dalle musiche di Luca Lucchesi (Violoncello) e Simone Tardelli (Chitarra) il pubblico ha potuto conoscere i protagonisti del libro.
Il Nando, il Pollo, il Caioffa, il Cinquini, il Ciapetti, il Tani, il GluGlu, il Carnera, il Tartaglia, il Pancino, non sono solo personaggi e frequentatori di un bar, ma sono storie che sovrapposte ad altre fanno la storia di un paese. E fanno storie di resistenze umane. Un libro, insomma, che rende voce a chi non c’è più e che, senza questo schedario, sparirebbe per sempre.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi