Header ad
Header ad
Header ad

DE BELLIS E DB MOTORSPORT “ARGENTO” NELLA COPPA ITALIA 2015

DE BELLIS E DB MOTORSPORT “ARGENTO” NELLA COPPA ITALIA 2015

Il team ed il pilota lucchesi, con la doppietta di successi della settimana scorsa sul circuito di Adria hanno chiuso la stagione bissando 

il secondo posto dell’anno scorso nonostante una seconda parte di stagione punteggiata  dalla sfortuna.

La performance ha confermato l’alto profilo dell’attività sportiva di De Bellis alla guida della Porsche.

 

 

Lucca, 29 ottobre 2015

 

Team DB Motorsport e Riccardo De Bellis hanno conquistato di nuovo l’argento, la seconda posizione assoluta finale nella Coppa Italia di prima divisione.

 

Il verdetto è arrivato dopo l’ultima gara della stagione, lo scorso week-end ad Adria (Rovigo), dove la compagine lucchese ha peraltro siglato un’esaltante doppietta di vittorie.

 

E’ stato, per De Bellis il gran finale di una stagione trascorsa su alti profili nonostante la seconda parte di essa sia stata condizionata da punte di sfortuna, momenti che hanno limitato la prestazione quando era necessario acquisire punti importanti che alla resa dei conti potevano tornare utili.

 

La stagione di De Bellis, corsa con la Porsche 997 GT3 curata da Zambon, era partita a maggio scorso in ritardo rispetto ai competitor che poi hanno animato con lui il Campionato, e sino a settembre aveva dato riscontri positivi nonostante una vettura inferiore  rispetto a molti. Sino all’appuntamento del Mugello il driver lucchese era secondo assoluto, poi la vettura incidentata prima in una gara di tricolore GT affidata ad un altro pilota e poi proprio l’incidente di De Bellis nella pista “di casa” quando aveva saputo risalire alla seconda piazza in classifica di campionato, seguito da una serie di guasti elettrici e meccanici post riparazione auto, lo hanno lasciato indietro in classifica finale.

 

La stagione è comunque da ascrivere come positiva ed esaltante e ricca di forti indicazioni per convincersi a rilanciare la sfida nel 2016. Le  ben 5 vittorie ottenute ed una costante presenza sopra il podio assoluto sono la conferma di un alto valore. Inoltre si è andata sempre più cementando la vita del sodalizio, molti suoi associati supportato l’attività di De Bellis nei circuiti la ZRS di Zambon per ben due volte e’ riuscita a rimontare la Porsche GT3 in un solo giorno di lavoro, conferma della grande passione che la squadra ha nel proprio lavoro.

 

Il commento di De Bellis: “Alla fine siamo di nuovo ViceCampioni ad una manciata di punti dal vertice. Il secondo posto e’ da imputare esclusivamente alla scelta – sbagliata – di affittare la mia auto ad una gara di Campionato Italiano GT, nella quale è stata duramente incidentata. Di conseguenza ho dovuto correre con la vecchia Porsche prendendo meno punti. Poi, l’incidente del Mugello a settembre, seguiti da una serie di guasti elettrici e meccanici post riparazione auto, mi hanno lasciato indietro in classifica finale. Alla fine,domenica scorsa,ad Adria, per la finale di Campionato ho fatto la pole ed ho vinto le due gare, ma il basso numero di partecipanti, quindi un coefficiente di punteggio minimo, sommato ai punti persi negli altri appuntamenti, non mi hanno portato più in la del secondo posto in campionato”.

Nella foto FREE PRESS: De Bellis in azione (by Actualfoto)

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi