Header ad
Header ad
Header ad

Croce Verde P. A., l’impegno per Lucca Comics&Games 2015

Croce Verde P. A., l’impegno per Lucca Comics&Games 2015

L’associazione espone il piano straordinario di assistenza in occasione del Festival

Con l’ormai imminente avvento del festival Lucca Comics & Games , la Croce Verde P.A. di Lucca comunica i dati relativi al piano straordinario di assistenza stilato proprio in vista dell’edizione 2015 della fiera del fumetto. Un impegno, quello dei Volontari, che garantirà fra 29 ottobre e 1 novembre sicurezza e tranquillità a tutti i visitatori del festival. Da sottolineare il fatto che, nei giorni di massima affluenza, la profusione di energie sarà addirittura aumentata, rispetto alle altre giornate di rassegna. I numeri dell’organizzazione sono imponenti, visto il notevole impegno in tutti i settori della pubblica assistenza: ambito sanitario, protezione civile, amministrazione e coordinamento delle forze in campo. Ecco di seguito un elenco per dare un’idea del dispiegamento di energie sul territorio:  fra Volontari di emergenza sanitaria, di protezione civile e impiegati nel settore amministrativo saranno superate le 150 unità;

 44 equipaggi per le ambulanze e 5 operatori per il coordinamento;

 3 ambulanze ogni giorno, aumentate a 5 per i giorni di sabato e domenica;

 è prevista 1 squadra BLSD ( dotata di defibrillatore automatico ) al giorno;

 1 PTS ( Punto temporaneo di soccorso ), gestito dai volontari della Protezione Civile con operatori sanitari e logistica;

 1 PET ( Punto Emergenza Territoriale ) attivo 24 ore su 24, con 20 volontari a disposizione;

 2 operatori PC a turno per la gestione della segreteria ;

 2 operatori PC a turno per la gestione della sala radio

 1 auto elettrica, per gli spostamenti all’interno del centro storico;

 2 squadre in bici con operatori di Protezione Civile

Come detto prima, cifre da capogiro per l’ente di pubblica assistenza. Numeri difficilmente raggiungibili senza la disponibilità dei Volontari, decisi a dare il proprio contributo per la riuscita di questo evento gioioso. Altresì fondamentale si è rivelato l’apporto dei dipendenti del centralino e del settore amministrativo, organizzatori silenziosi dei turni e fondamentali nel coordinamento delle squadre di soccorso.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi