Header ad
Header ad
Header ad

A LUCCA …si inizia già a respirare l’aria dei Comics!!!

Lucca Comics & Games 2015

Presentati il manifesto e alcuni eventi della prossima edizione del festival dedicato a fumetti, cinema, giochi, musica, videogiochi, cosplay e tanto altro

Il manifesto dell’edizione 2015 è una creazione di Karl Kopinski, illustratore fantasy dotato di un’inconfondibile stile pittorico che ha creato un’immagine perfetta per il tema dell’edizione 2015, “Sì, viaggiare…”.
La Torre delle Ore di Lucca, la più alta della città, scandisce il tempo della fantasia e il baffuto Capitano dell’aeromobile guida le tribù dei fan di gioco e fumetto alla conquista di nuove dimensioni e nuovi pianeti.

Un mix unico tra la tradizione dell’illustrazione realistica anglosassone con le più contemporanee iconografie fantascientifche, steampunk e fantasy – per evocare atmosfere da Domenica del Corriere e da manifesti di villeggiatura del primo Novecento.

Lucca Comics & Games Duemilaquindici – il festival dal 29 ottobre al 1 novembre e le mostre dal 17 ottobre al 1 novembre

Alcuni eventi della prossima edizione1610950_10153985481168696_1188493135936964969_n

L’arte di Kopinski sarà oggetto di una mostra suggestiva, ideale “grand tour” tra mondi fantastici in sella alla fantasia visiva. Un viaggio per scoprire le mille facce della sua opera, tra le quali non mancherà ovviamente la tavola per il manifesto di Lucca Comics & Games, cui verrà dedicato un esclusivo backstage.

Una raffinata personale di Richard Mc Guire a Palazzo Ducale, realizzata in collaborazione con la Galleria Martel di Parigi, con alcune delle tavole di Qui che a più di venticinque anni dalla sua prima pubblicazione, torna in una nuova veste: rivista, espansa, colorata, definitiva. e moltissimo materiale preparatorio, utile a capire il viaggio anche autobiografico dell’autore.

Herbie Brennan trasforma il tema del viaggio in un magico ponte per uno straordinario percorso in un mondo fantastico. Lo scrittore irlandese, che ha scoperto dal vivo il Festival nel 2011, ha tratto ispirazione dall’universo Lucca trasformando il luogo fisico in un luogo dell’anima, e la nostra manifestazione è diventata il portale multidimensionale e perfino l’ambientazione de La principessa degli elfi“, l’ultimo romanzo fantasy dell’autore che Mondadori pubblicherà il prossimo 20 ottobre. Il volume sarà presentato in anteprima mondiale durante l’edizione 2015, e ovviamente J.H. Brennan (così si presentava ai lettori italiani con i libri-game “Alla Corte di Re Artù”) si calerà nelle nostre magiche atmosfere per inaugurare questo suo nuovo viaggio.

Il palco di Lucca Comics & Games aprirà i battenti giovedì 29 ottobre con un concerto attesissimo, quello dei Mägo de Oz, che festeggiano a Lucca la prima data italiana della loro tournée europea 2015. La band spagnola è tra le fondatrici del genere medieval rock: popolarissima sul web, con milioni di fan che seguono il loro profilo Facebook e i loro video su YouTube, sta riscuotendo successi di pubblico dal vivo in ogni apparizione internazionale, in particolare in Sud America. Al pubblico di Lucca porteranno le sonorità celtiche, rock e folk del loro ultimo album, Ilussia, in uno degli eventi di punta della programmazione musicale dell’area Music & Cosplay.

Tutti gli eventi di LC&G 2015 li trovate qui!

Le mostre ad ingresso libero

Sette esposizioni sono state inaugurate sabato 17 ottobre alle 17,30 e resteranno aperte ad ingresso gratuito, con orario dal 18 al 28 ottobre ore 9.00 – 13.00 e 15.00 – 19.00 / dal 29 ottobre all’1 novembre ore 9.00 – 19.00, fino al 1° novembre.

  • TatarnakauIllustratore di mondi antichi. La personale di Pavel Tatarnikau è l’omaggio di Lucca Junior ad un artista colto e raffinato, che ha il segno e il gusto dei grandi maestri dell’arte russa e non solo
  • Emanuele LuzzatiL’ebraismo in fiaba. Un omaggio alla carriera di illustratore, cineasta e scenografo per il teatro di prosa, opera lirica e balletto
  • L’arte onirica di Tony Sandoval – La vita, la morte, il bene ed il male. Diventare adulti combattendo il male in tutte le sue forme e uscirne cresciuti
  • Grand Tour Kopinski – Kopinski è l’autore del poster del festival – la serie dedicata i grandi corridori della bicicletta. Intensi quadri a olio in cui la fatica artistica del pittore incontra lo sforzo sui pedali dei ciclisti: da Coppi a Bartali, da Merckx a Jacques Anquetil sino all’indimenticato Marco Pantani
  • Tuonèide – Le straordinarie avventure di Tuono Pettinato, fumettista – seguiamo Tuono Pettinato mentre ci racconta e si racconta in una meta-mostra di fumetti a fumetti che accompagnano alcune delle sue tavole più iconiche, dal caustico Corpicino al sensibile Nevermind, in cerca della risposta alla domanda più importante di tutte: perché fare fumetti?
  • ACH! Sturmtruppen di Bonvi – La mostra riporta a Lucca l’esercito creato da Bonvi dove, per la prima volta, era stato presentato nel 1968, vincitore del concorso del quotidiano Paese Sera
  • Richard McGuire: il Tempo, lo Spazio, l’Uomo– Una raffinata personale dedicata all’autore di “Qui”

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi