Header ad
Header ad
Header ad

Il convegno “Lucca e il governo delle donne, perché?” è stato un successo

Un evento di successo organizzato da F.R.I.DA.

alla presenza del Ministro Giannini

Un evento di successo, che ha fatto registrare una grande affluenza di pubblico, quello organizzato nei giorni scorsi a Palazzo Bernardini a cura di F.R.I.DA, il protocollo che unisce Prefettura, Coordinamento imprenditoria femminile di Confindustria Lucca, Comune di Lucca e di Capannori, Provincia, e Comitati pari Opportunità degli Ordini degli Avvocati e dei Commercialisti.

Il convegno “Lucca e il governo delle donne, perché?” è scaturito dall’esame dell’eccezionale situazione di un territorio che può vantare numerose presenze femminili ai vertici di Enti pubblici e privati, degli Ordini professionali e delle Istituzioni: il Prefetto, la presidente della Confindustria locale, la presidente dell’Ordine dei Commercialisti, dell’Ordine degli Avvocati, dei Revisori dei conti, dell’ordine degli Agronomi, la Direttrice della Caritas, dei Musei Nazionali, dell’Archivio di Stato e della Biblioteca di Stato, solo per citare alcune cariche, oltre a un Ministro nel Governo Nazionale e ad altre presidenze culturali di grande rilievo, come la guida dell’Edizione Nazionale delle opere di Carlo Lorenzini-Collodi affidata alla Prof.ssa Daniela Marcheschi.Frida Il Ministro

Il Ministro Stefania Giannini ha concluso i lavori aperti dal Prefetto Giovanna Cagliostro sugli obiettivi del protocollo Frida per la promozione di iniziative finalizzate allo sviluppo e alla qualificazione della presenza delle donne nel mondo del lavoro, e proseguiti con gli interventi delle illustri relatrici: la prof.ssa Daniela Marcheschi, la presidente di Confindustria Lucca Cristina Galeotti e l’avv. Carla Guidi, che hanno evidenziato il valore della presenza femminile all’interno della società italiana e, in particolare, lucchese, analizzando ragioni storiche, sociologiche e culturali del territorio.

Durante l’incontro, coordinato dal Capo servizio de La Nazione di Lucca, Remo Santini, sono intervenuti anche il Sindaco del Comune di Capannori e neo Presidente della Provincia, Luca Menesini, la Vice Sindaco del Comune di Lucca, Ilaria Vietina, e l’Assessore del Comune di Capannori, Silvia Amadei. E’ stata, inoltre, annunciata anche la prossima sottoscrizione del protocollo F.R.I.DA. da parte della Società Medico Chirurgica lucchese.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi