Header ad
Header ad
Header ad

In bicicletta alla scoperta dei siti archeologici in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile

CAPANNORI – Ambiente e  storia a braccetto per festeggiare la ‘Settimana europea della mobilità sostenibile’ che ricorre dal 16 al 22 settembre prossimi. E’ con una biciclettata ecologica alla scoperta dei siti archeologici del territorio intitolata ‘Capannori vetus’ che il Comune di Capannori aderisce a questa  importante ricorrenza. Sabato 20 settembre alle ore 16  nell’ambito della Festa dell’Aria a bordo di bici elettriche messe a disposizione del Comune gratuitamente dalla ditta Askoll di Lucca sarà possibile partire dall’aeroporto di Capannori a Tassignano e visitare lo scavo didattico sul sito romano Tax/C posto nelle immediate vicinanze dell’area aeroportuale, condotto dal G.A.C (gruppo archeologico capannorese)   e dagli archeologi Alessandro Giannoni e Elena Genovesi in collaborazione con la Scuola Primaria S.Giovanni Bosco di Tassignano ed il patrocinio del Comune.
Uno scavo perfettamente inserito nell’antica divisione agraria del territorio voluta da Roma, posizionato sulla riva sinistra di un grosso ramo del fiume Auser, che ‘abbracciava’ con una grossa ansa l’attuale area aeroportuale e che ha dato alla luce già importanti reperti. Da lì i ciclisti si recheranno a visitare un altro scavo archeologico, sempre condotto dal Gac, quello di via Martiri Lunatesi vicino alla sede del Comune. Dopo la visita a questo secondo sito archeologico è previsto il ritorno all’aeroporto.
Le bici elettriche a pedalata assistita saranno a disposizione dei cittadini all’aeroporto di Capannori fin dal mattino alle ore 10 e potranno essere provate e utilizzate per brevi  spostamenti sul territorio. La passeggiata è aperta a tutti.
“Promuovere una  mobilità dolce è uno degli obiettivi prioritari della nostra amministrazione – affermano gli assessori all’ambiente, Matteo Francesconi e al turismo, Serena Frediani – e aderiamo quindi con convinzione alla settimana europea che promuove sistemi  di spostamento alternativi. Abbiamo voluto collocare  la pedalata ecologica nell’ambito della Festa dell’Aria perchè è un evento di forte richiamo in grado di attrarre molte persone e  qundi di dare maggiore visibilità all’iniziativa. Al contempo abbiamo scelto di unire il rispetto dell’ambiente con la scoperta della cultura locale, un connubio che riteniamo sicuramente vincente. Ringraziamo il gruppo archeologico  capannorese e la ditta Askoll per la collaborazione. “
Un’altra biciclettata, ma questa volta  con bici tradizionali, è in programma sabato 12 settembre con partenza alle ore 9 dal sito archeologico di via Martiri Lunatesi per raggiungere lo scavo di Tassignano e ritorno.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi